martedì 14 febbraio 2012

“hai la faccia di legno, dove cazzo eri finito?” no, è che c’ho un’intervista in ballo…

è tutto ap-post. anzi no. devo prendere una decisione e il tempo stringe.
come sai, scappatodicasa.com è il blog più invidiato dai maschi italiani perché il 90% dei commenti è postato da donne. e pure gnocche.
la cosa è stata notata dai membri del comitato scientifico del blog ai quali ho dovuto somministrare robuste dosi di bromuro disciolte nello stipendio. ma non solo. la federcasalinghe sta facendo carte false per avermi come presidente onorario e una nota marca di assorbenti mi brama come testimonial.
una rivista femminile ha fiutato lo sgup e mi ha chiesto un’intervista in esclusiva. siccome non mi fido dei giornalisti, figurati delle giornaliste, ho posto come clausola quella di vedere in anticipo le domande. e non tenendo nemmeno la pipì ho deciso di pubblicarle qui. con relative risposte.
questa è la bozza dell’intervista:

eccoci, finalmente. come ti devo presentare? ti senti più il carlocracco dei bamboccioni, il maledettoparodi dei blog o il fabiovolo delle risaie?
mi sento uno che è scappato di casa e nessuno ha chiamato “chi l’ha visto”.

metiu, a che età hai imparato a cucinare?
già nel seggiolone. ho eliminato tre nonni su quattro condividendo con loro le pappette agnello e tapioca che preparavo con le mie manine.

e il quarto nonno?
all’epoca aveva ancora i denti e si è salvato.

dicono che ami prendere le donne per la gola…
no, sono loro che prendono per il collo me mentre le accompagno a fare la lavanda gastrica dopo una cenetta romantica.

polenta o sushi?
“mi al sushi al mangi no, daghel al gat”. sono sagge parole di diegone abatantuono.

la prima cosa che fa al mattino il casalingo perfetto?
non lo so. io dimentico le caffettiere a bruciare mentre faccio la doccia.

è vero che non spolveri mai?
non è vero, spolvero ogni giorno con un accanimento quasi terapeutico. questa fandonia l’ha messa in giro un poveretto che vende aspirapolveri. potrei querelarlo se insiste.

perché hai rifiutato di andare come ospite alle “invasioni barbariche” da daria bignardi?
perché mi avrebbe offerto la classica birretta e girano voci che lì usano sempre lo stesso bicchiere, senza sciacquarlo. è quello da cui ha bevuto anche folco terzani che secondo me si lava mica troppo… almeno un giro di lavastoviglie, dai. dove siamo? al circo?

l’ingrediente che usi per sedurre a tavola?
evito di riproporre i tramezzini che rubo al bar della ferrovia: non sono un criminale.

cosa non manca mai nella tua cucina?
il cellulare di mio zio pompiere.

e nel tuo bagno?
una foto di carlo giovanardi.

ultimo libro letto?
“la prova del cuoco” di antonellona clerici.

oggi è san valentino…
è vero casso! l’onomastico del vale! apri il gaaaaaaas patacca!!! però ‘sta ducati, mah…

ho letto che sei stato operato a un ginocchio. ora stai meglio?
sì, però mi è venuta una puntina d’influenza.

peccato, volevo proporti un cinema.
ne conosco uno attrezzato con un punto di primo soccorso. a proposito: sai come si chiama la malattia che fa crescere i peli delle orecchie e fa guardare il sedere alle universitarie in metropolitana?

vecchiaia. e come la mettiamo con le foto che ti ritrarrebbero con una misteriosa blogger di dieci anni più giovane di te?
so che fabrizio corona sta cercando di venderle per 6 euro e 50 alla “gazzetta dei navigli” e a “novella molise”. ma secondo me non gliela fa. sono sereno.

segno zodiacale?
toro, beibi.

i tuoi punti di forza?
fisico da intellettuale e intelligenza da buttafuori.

i tuoi punti deboli?
intelligenza da buttafuori e fisico da intellettuale.

chi vincerà sanremo?
dicono tutti emma marrone. non conosco nemmeno una sua canzone ma le darei volentieri due colpetti.

cosa deve avere una donna per lasciare un segno su di te?
di solito le bastano una scarpa e una discreta mira.

cosa proprio non sopporti in una donna?
l’aria da quadro antico. hai presente quelle che si vestono tipo pattinaggio artistico?

non esattamente. posso entrare nel comitato scientifico di scappatodicasa.com?
solo se ti levi la cornice, i pattini e togli il cidì di celine dion dallo stereo.

che cosa faccio, spedisco tutto a “vanity”?

tempo di lettura: tre minuti.
se c’è in giro il tuo capo riduci a icona e riprendi più tardi. tanto non è che perdi il filo.

41 commenti:

LadyGhost ha detto...

Urca urca, sono la prima a lasciare un commento!! beh, Metiu, sei di un esilarante unico, troppo forte!! Uhm...pure te rubi i tramezzini al bar della stazione?! E non ti piace il sushi?? Posso invitarti a mangiare polenta e baccalà? ^__^

Miss Raw ha detto...

Oh mama, anche il tempo di lettura finale, che precisione! : ))

Cmq, simpaticissimo come sempre, che bello leggerti!

Spicy.Ginger.Ale ha detto...

Fisico da intellettuale e intelligenza da buttafuori... potresti essere l'uomo dei mie sogni. Ma se diventi testimonial della nota marca d'assorbenti poi ci mandi dei campioni gratuiti? Grazie

mattada.. ha detto...

hahahahahahah, non me lo puoi fare...se rido mi si incrinano le costole c'ho na certa età....ahahahhaah....
mdsl

sognatriceabordo ha detto...

Questa intervista è la migliore mai letta! XD Giovanardi in bagno merita, complimenti.

Sognatrice
a bordo

Ele ha detto...

hihihihihih...ahahahahha..ehehehehe.....grande intervista..se esce su vanity è la volta buona che compro la rivista (io che non lo faccio mai)e appendo la pagina dedicata sul muro della cucina..quello del bagno è occupato dalla Parodi..

newmoon35 ha detto...

Fantastico....peccato, speravo di vederti dalla Bignardi...

Annastella ha detto...

Weeeeee...ma tu sei meglio di Fabiuccio Volo!! ^_^
Le sue interviste orma tedono al deprimente.., co' sa' storia del peter pan che pero' mo' vuole un figlio...seeeee lo fara' mica con la fatina quella lillipuziana?...che poimi uscira' come il figlio DI MORK E MINDY che m'ha causato un trauma non indifferente ..un'infanzia devastata.., la mia!! ! ......roba da Dario Argento! ^_^
ps se dovessi fa' la pubblicita' degli assorbenti.., fai quelli per le donne sensibili alla plastica.., solo cotone...e con ali! veri denghiu!!
^_^ ciauuuzzzz

Granduca di Moletania ha detto...

Io veramentee ci ho impiegato quattro minuti e dodici secondi. Sarò mica ritardato ?
Il fatto è che quando si incrociano post come questi, è meglio gustarseli piano piano, perchè non capitano mica tutti i giorni.

Adesso dovrei dire che mi sono pisciato sotto dal ridere, ma in raltà non è successo. Oppure si ? Perchè mi scivola la suola delle scarpe sul pavimento ?

Marchese, invece è proprio vero ! Me la sono fatta sotto.

Un abbraccio

Conte di Montenegro ha detto...

ahahah anche io ho la foto di Giovanardi!!!!

Melinda ha detto...

Ahahahahahahahahahahaa!!!
Ovviamente ad una risposta ho riso più che in altre, indovina quale? :)
Si tropp fort :*

P.s. Oggi...sarebbe...anche...il mio...onomastico...ups...

Melinda ha detto...

Comunque grazie per le risate!
E' stata una pessima giornata e mi ci voleva proprio!
Io ci ho messo più di tre minuti...sarà per colpa del mal di testa o perché sono una tontolona?

Lisa ha detto...

stavo leggendo "se passa il tuo capo riduci a icona" e indovina? è passato il capo.

Io comunque in bagno tengo una foto di Drupi.

metiu (casalingo disperato) ha detto...

uè pirletta, sono emma marrone: guarda che due colpi (in faccia) te li dò io

metiu (casalingo disperato) ha detto...

fantasmina, grazie, considerami già seduto alla tua tavola. se poi prepari una porzione in più me la porto anche al lavoro il giorno dopo: baccalà al microonde, spetacul!

miss raw, mi sa che erano tre minuti e venti, sono un pasticcione. grazie per essere ripassata di qui :)

spicy, sto trattando con l’azienda perché vogliono farmi buttare col paracadute nello spot e io mi cacosotto. ti aggiorno, come dicono quelli bravi. firmato: l’uomo dei sogni :)

mdsl, ma che una certa età. ho visto la foto da sgarzolina sul blog: tu ci prendi in giro. caccia o’ documento!

sognatrice, sei troppo gentile. e dove lo vuoi mettere uno così se non al cesso? grazie per il commento :)

ele, sei troppo una galla. ma sono assai preoccupato per le cose che appendi in bagno… ;)

newmoon, non è detta l’ultima parola: forse mi fanno portare un boccale da casa. magari vado. alla prossima!

annastella, sei un uragano. il figlio di mork e mindy l’avevo dimenticato… grazie di esistere

granduca illustrissimo, se nella vostra immensa magnanimità voleste concedere una scians come giullare del granducato a questo marchese degli stivali… invio curriculum pirlae in vostra posta privata. genuflesso, saluto
(ma voleste è giusto?)

conte illustrissimo, quando verrà il giorno che potrò assistere a un vostro sermone dal palco del teatro ariston di sanremo? pagherei tre canoni rai in un colpo solo. genuflesso, saluto

melì, scopro ora che esiste santa melinda! senti, ma anche tu da qualche giorno canticchi “paparazzi” di ladygaga?
dai, torno serio: grazie per aver retto il gioco e un bacio alla mia valentina preferita :)

lisa, ho i superpoteri e mi hai scoperto. se vuoi posso anche cantarti in stereo “reeeeeeegalami un sorriso per i miei giorni tristi, lallalla lallallalalàààààà…”

metiu, smettila. non siamo all’oratorio

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Metiu, dire che ho riso come una matta leggendo è molto ma molto riduttivo.
Giuro, mi abbonerei a Vanity se pubblicassero periodicamente le tue esilaranti interviste.
Altro che Biagio Antonacci nudo!
Ecco, la prossima volta fatti fare anche un bel servizio fotografico, così le tue donne, me compresa, godranno ancora di più :D
Ed ora che ti ho inondato di complimenti potresti girarmi, per favore, il numero di tuo zio Grisù? Sai, sono sempre stata attratta dai POMPIERI hahaha!
Ciaooooo!

Andy ha detto...

Che dire...mittticco! Meglio del prozac +, del Brunello della Montalcini (a cena...) e ultimamente dell'Inter di Massimo+Ranieri...

Melinda ha detto...

Uuuuh, e tu così mi fai arrossire, e poi che Melinda Golden sarei se divento rossa? :D
"Paparazzi" dici? Ah ecco qual era, la canticchiavo, ma non riuscivo a ricollegare.

P.s. Stare al gioco con te è la cosa più bella che c'è (e m'è uscita pure la rima :D)

LaMiss ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
nina ha detto...

la coppia MELINDA - METIU mi piace!!!
grande Metiu...i tuoi post sono un'oasi sorridente in una mattinata in cui "l'idiota" sta rischiando la morte! la scarpa ce l'ho...la mira pure! ora lascio a lui un segno!
bacioooo

Ale-o ha detto...

Fai bene a fare un po' di selezione all'ingresso: il comitato scientifico è una cosa seria! Mi prendi?

metiu (casalingo disperato) ha detto...

greis (ma futura rapper della val gina), insomma, prima di aduli e poi mi chiedi il numero del pompiere? piuttosto che dartelo mi faccio fotografare in canotta macchiata sul prossimo calendario secsi per ticcers della val gina :p

andy, maciao. e grazie di cuore. in effetti l’accoppiata massimo + ranieri non funziona. mooolto meglio in musica: perdereeeee l’amore quando si fa seeeeeeera, ma un’altra primavera chissà quando verràààààààà. che emozioni :)

melì, c’ho il batticuore: io adoro le rime! ti mando un anello di fidanzamento dentro la schiscetta. chissà poi che non nascano delle mele disperate, o qualcosa del genere…

nina, se melinda è d’accordo puoi farci da fotografa al matrimonio. sempre che tu non sia in carcere per omicidio ;)

ale-o, ti sei fatto anche il profilo su blogger pur di essere preso! come faccio a dire di no? considerati dei nostri, fratello

Melinda ha detto...

Allora aspetto trepidante la schiscetta con l'anello di fidanzamento *_*

E condivido Nina fotografa per il matrimonio!

Piesse: Possono esistere mele disPERAte? :D

Maraptica ha detto...

C'è chi vuole riunire il Molise all'Abruzzo e io sono una un sacco ospitale eh... ma c'ho l'edicolante in crisi, si rifiuta di vendere "novella molise"...
NOOOOOOOOOOO toro NOOOOOOOOOOO eddai toro NOOOOOOOOOO...
no così, mica credo all'oroscopo io. Tze

metiu (casalingo disperato) ha detto...

melì, quella della pera è da settimana enigmistica. tu sei più fuori di me :)

marap, mmmh, che cosa ti hanno combinato quelli del toro? ti hanno fatto arrabbiare? tu dimmi e io li prendo a cornate :)

Baol ha detto...

Quasi quasi vendo lo scoop che vi siete abbracciati la prima volta sul mio blog :DDD

Melinda ha detto...

Ahahahaha, grande Baol!

metiu (casalingo disperato) ha detto...

oh ragazzi, sul blog di baol si cucca che è un piacere ;P

Melinda ha detto...

Metiu fai un salto da me :)

Debora ha detto...

Sei esageratamente forte!!
Son capitata qua per caso, ma assolutamente una piacevole scoperta!!
Mi hai fatto veramente ridere, sei un ganzo!!
A presto!!

MichiVolo ha detto...

la tua ironia è eccezionale. grande metiu.

Ele ha detto...

Metiu,scusami,ma che vuol dì "galla"??Eh..nel mio bagno c'è di tutto: Parodi con la torta in mano, per quando fai indigestione di robaccia, Vissani per i momenti clou,quelli nei quali ti devi concentrare sommamente e,fidati,funziona ch'è 'na bellezza, poi la settimana enigmistica, le istruzioni per la bilancia stronzen (con annesse minacce alla suddetta bilancia),Michael Fassbender (new entry) nella mia antina,sorridente,così anche con le borse sotto gli occhi, il trucco stinto e il brufolo al centro della fronte,mi tiro su di morale. Per questo la tua intervista va messa, di rigore, in cucina, la stanza che frequento di più.
@Maraptica: uè,ma che è 'sta storia?Da quando vogliono ri-annettere i molisani?Non credo che loro siano tanto d'accordo,sai?Sono piccini ma ci tengono all'indipendenza.E poi visti i fattacci del tibet,l'idea di insegnar loro a parlar abruzzese mi fa un pò strano...PS: mi immagino mio suocero,nato in abruzzomolise,rinato in Molise, morto in abruzzomolise..c'è roba per gli strizzacervelli...

metiu (casalingo disperato) ha detto...

ciao debora, grazie e benvenuta. forte il tuo avatar, mi stai già simpatica

michi, che dire, lo sai che la stima è reciproca

ele, galla io l'intendo tipo ganza, forte, grande. beh, essere appeso tra vissani, fassbender e la settimana enigmisitica mi gasa da matti. però non mi mettete in mezzo a 'ste beghe di confine tra abruzzo e molise che io sono cittadino del mondo. eh eh eh
che carina la tua nuova fotina!

Ele ha detto...

Metiu tranqui..niente beghe io sono dell'Abruzzo del nord..difendo altri confini...hihihihihihihih PS: galla mi piace..è simpatico..:-)Solo che bisogna estrapolarlo dal contesto "bagno".Ps del Ps: veramente Vissani e co, stan in bagno,e lì ci metto solo facce e articoli che "ispirano"(Michael invece,mi serve come tiramisù in caso di occhiaie)Però c'ho il posto libero in cucina accanto a Jamie Oliver e Alessandro Borghese..Va beh và, ho deciso: ti metto in camera da letto, sullo specchio slim,quello bello,quello maggico,quello che riesce a regalarti due taglie in meno.Così mi guardo slim e rido da matti(un bell'esercizio antirughe)Ovviamente chiedo il consenso a Meli prima :-)

Melinda ha detto...

Purché sia solo la foto di Metiu ok, cara cugina abbruzzese :D

Melinda ha detto...

S'è capito che volevo dire? ;S
Dico basta che è Metiu soto forma fotografica e non reale :D

P.s. Chiedo venia, ma il 30° anno ha portato con sé anche una dose massiccia di rincitrullimento :D

Ele ha detto...

Melinda: sì sì..anche perchè se metto metiu sullo specchio io dove mi rifletto?:-)Ciao cugina molisana:-)

Maraptica ha detto...

Non li nominiamo va, non li nominiamo Mettiu... sti toracci!
Ele L'avevo letto da qualche parte, non ricordo bene dove... se pure fosse "w i confini aperti", il mio edicolante si piegherà alle nuove vendite ;)

metiu (casalingo disperato) ha detto...

ele, melì, marap, felice che non ci siano beghe di confine.
e scusate, non vi ho nemmeno offerto un the mentre chiacchieravate :)

Ele ha detto...

@Maraptica: mah,sì,ogni tanto esce qualche secessionista anche al sud(ma noi siamo centrosud hihihihihih)si deve pur alimentare qualche rivista ehehehehehe Io sono una che alla mia regione ci tiene,ti dirò,ma c'è così del bello anche nelle altre che è un peccato fermarsi ai confini:-)
@Metiu: grazie,io un thè lo prendo volentieri.E voi ragazze?Uè ma anche agli altri...magari corretto...:-)

Melinda ha detto...

Sì un the anche per me, con questo freddo ci scaldiamo un pochito almeno :D