martedì 4 ottobre 2011

era una vita che aspettavo di scriverlo

sono uno splendido quarantenne. era una vita che aspettavo di scriverlo.
che poi, una vita… diciamo da quando ho visto “caro diario” di nanni moretti.
che poi, quarantenne… diciamo secondo il calendario gregoriano, secondo quello che mia sorella applica a se stessa avrei trentadue anni (lei i quarantuno non li ha mai compiuti: ha iniziato a tornare indietro, trentanove, trentotto, trentasette…)
che poi, splendido… diciamo che ho ancora tutti i capelli e non ho la pancia, cosa che mi differenzia da un buon 30% di coetanei. sui capelli, soprattutto, sono abbastanza sereno: dicono conti la linea famigliare e ricordo perfettamente che per chiudere la bara del nonno dovemmo tagliargli i dreadlock.

8 commenti:

MichiVolo ha detto...

splendido come quello in foto, un pochino più giovane, con meno dread, meno barba e più figo (praticamente un'altra persona)? :)

metiu (casalingo disperato) ha detto...

esatto.
a parte una recente frattura al setto nasale, un ritratto perfetto :)

Maffie ha detto...

bhe auguri raro esemplare di splendido quarantenne senza pancia e con tutti i capelli!! :-)

metiu (casalingo disperato) ha detto...

grazie maffie!
in realtà ho compiuti gli anni cinque mesi fa, ma sono diesel e ho uscito il post solo ora.
però mi tengo lo stesso gli auguri, se posso.
facci sapere quando li compi tu che si fa un blog-party tra inaciditi di tutta italia. a base di aperitivo rosa, visto che paghi te :)

Andy ha detto...

Un antico proverbio africano dice: "uomo calvo, grossa ceppa".
Firmato: uomo calvo

metiu (casalingo disperato) ha detto...

andy non può venire al blog party sennò occupa troppo spazio e non si trova un bar abbastanza grande
:)

Anonimo ha detto...

Ciao, qui nel mio paesino il collegamento internet è così lento che comincio a farti adesso gli auguri per l'anno prossimo....
Anche se da quel che capisco non è il tuo compleanno.
Mi manderai in analisi.
Ale-o

metiu (casalingo disperato) ha detto...

bella gente,
grazie a tutte e a tutti per gli auguri e i commenti.
peccato solo che non sia intervenuto nessun parrucchiere a dirimere la querelle tra calvi e rasta: confido nella giornata di lunedì.
vi abbraccio, a presto
-m