domenica 8 gennaio 2012

idraulici disperati – non dire tappo…

la prima parte del 2012 l’ho passata prevalentemente al cesso. igiene quotidiana e necessità fisiologiche a parte, il fatto è che mi è cascato il tappo del dentifricio nel buco del lavandino.
è un tappazzo dell’azeta tartar control, di quelli tronfi e rotondi. si è messo lì di traverso e non va ne su ne giù, come l’umore della domenica sera o come il prosciutto crudo masticato così così. in compenso ributta indietro una buona parte dell’acqua che il rubinetto gli spedisce.
una iattura.
ieri sera, dopo un corpo a corpo di due giorni abbondanti, l’avevo agganciato grazie a un ferro da maglia sottratto con un blitz a casa della mamma. stava risalendo lentamente ma inesorabilmente la tubatura. l’avevo in pugno. già mi pavoneggiavo alla macgyver. quando, a un centimetro scarso dalla vittoria, si è liberato. i riflessi, allentati da un anno di digitale terrestre, non mi hanno aiutato. e il tappazzo è rotolato di nuovo in basso, sghignazzando nei gorghi.
stasera riprovo a stanarlo con i petardi che ho avanzato a capodanno. come da tradizione, alcuni li ho usati per spaventare l’unico nipotino della vicina anziana ma il grosso dell’arsenale l’ho conservato per pettinarmi, che nel 2012 va un casino l’uomo randa: l’ho letto nei fondi del dentifricio.

10 commenti:

gio ha detto...

glu! glu! riprova sarai più fortunato!

ele78 ha detto...

I riflessi allentati da un anno di digitale terrestre..
Mi fai morire!
Me lo fai un autografo? Va bene anche se ti viene spettinato...

LYSERGICFUNK ha detto...

...quando mi capitano queste odiose seccature, io di solito provo a cambiare pusher, e di solito ottengo inaspettati benefici......

Liber@discrivere ha detto...

leggere il tuo blog è un'ottimo modo per iniziare la settimana! Buon lunedì casalingo! :*

Baol ha detto...

Hai perfettamente ragione, il digitale terreste atrofizza

:D

sì, ho letto una miriade di post tutti insieme, se il mio feedreader avesse fatto il suo dovere sarei stato più puntuale!!!

Melinda ha detto...

Metiu hai provato con una "tappa" attraente? Magari il tappo viene fuori da solo! ;)

Annastella ha detto...

Se lo sapevo....ti prestavo prontamente le "pinzone" che mi servono per gira' la carne alla brace! Co' quelle .., sicuro che il tappo lo prendevi! ^_^
Van bene per tutto.., tranne che per le sopracciglia e peletti vari ^_^

Savannah ha detto...

sto male dal ridere !! comunque consiglio..lascialo lì il tappo...stappati una birra davanti alla tv ( tanto ormai ne sei dipendente, come tutti del resto...) bacio

metiu (casalingo disperato) ha detto...

gio, è andata male anche con i petardi. temo che dovrò chiamare un idraulico o george bush

ele, ti mando il libro “un casalingo disperato al planetario” con dedica:
“alla mia (digitale) terrestre preferita.
con affetto e stima, sempre tuo, scappato su marte”

lisergicfunk, grazie per la solidarietà e per il numero del pusher

liber@, leggere il tuo commento è anche meglio :) gud nait!

baol, ieri sera mentre il canale passava da rai yoyo a freesbee ho fatto in tempo a cenare.
e maledetto il feed-quella-roba-lì!

melinda, la tappa attraente garba anche me. non vorrei dover sfidare a duello il tappo

annastella, caccia le pinzone: c’ho giusto da dare un’aggiustatina ai baffi del gatto

savannah, eccomi qua con birretta e tramezzino al tonno scadutissimo. facciamo cin cin alla facciazza del tappo?

Savannah ha detto...

cin cin a nastro metiu !! alla facciazza del tappo e di chi ci vuole male..bacini !