giovedì 22 settembre 2011

biberon disperati – hey bimba, questo è il tuo primo post!

è vero: la rubrica “fornelli disperati” latita. ma a mia piccola discolpa c’è che la spacciatrice di ricette da qualche giorno è alle prese con il biberon. altro che forni e padelle.
insomma, volevo dedicare un pensiero a una nuova arrivata sulla giostra, nata in uno scorcio d’estate che sembrava ancora estate, per riuscita azione combinata tra la spacciatrice di ricette – e prima, indefessa, impagabile sostenitrice di questo spazio di cazzeggio digitale – e il mio amicone.
ma a regalare vestitini o pannolini io non ci son portato. e se entro in una nursery il ciuccio lo danno a me. io l’unica cosa che so fare, se la so fare, è scrivere.
quindi ti regalo un post: hey bimba, questo è il tuo primo post!
pensavi mica ti preparassi una torta con ingredienti scaduti?
benvenuta sulla giostra: ti auguro “la bella vita” nel senso più jovanottiano che c’è!

4 commenti:

Amicone ha detto...

Grazie per il pensiero scappato di casa!!Il regalo è assai gradito da mamma papà e dalla cucciolotta !!

metiu (casalingo disperato) ha detto...

ma prego!
sì, però mandate qualche ricetta, sennò sono rovinato!
-m

Anonimo ha detto...

ciao Metiu
scrivo con una mano mentre con l'altra cullo la creatura che a quest'ora è sempre più scatenata che mai. Mi piacerebbe saper scrivere bene almeno la metà di quanto sai fare tu per dirti GRAZIE DI CUORE è un pensiero che mi commosso come la canzone che non conoscevo e spero che su questa pazza giostra possa trovare amici come te che la tengano sempre per mano e non la facciano mai sentire sola: è una delle cose che più mi spaventa...
Per la rubrica "fornelli disperati" vedrò di riprendermi presto ultimamente a casa solo melanzane alla parmigiana esselunga e pollo con patatine pronti se no come stasera poltiglia di zucchine dimenticate a bollire per mezz'ora...
Ti seguo sempre solo un po' più da lontano e ti abbraccio Antolì

metiu (casalingo disperato) ha detto...

sono sudato e commosso, dico sul serio: una brutta scena.
comunque tranquilla, la poltiglia di zucchine è fantastica per "fornelli disperati": spiegaci meglio come si fa.
prego di cuore...
-m