mercoledì 26 agosto 2009

estate parte due – l’antidoto

due giorni in coda sul passante di mestre. un bagno nella raccolta differenziata della grotta azzurra di capri. un’ora e mezza in fila per giocare al superenalotto e non vincere. la benzina che sale il primo di agosto e scende il 31. la coppia che, in una spiaggia semivuota, stende il telo mare a trenta centimentri dal tuo e sguinzaglia in zona due criminali che insieme non fanno sette anni.
poi vedi che torni in ufficio saltando di gioia, anche se non c’è l’aria condizionata.

5 commenti:

ciku ha detto...

perché hai smesso di mettere immagini? (anche se questa era bruttina)

mandorla ha detto...

ahahahah è vero,questa nn è gran chè ehhh..
cmq la colpa è sempre dei genitori..!

Sara fatina ha detto...

I criminali peggiori sono quelli che si mettono a scavare "una buchetta" a cinque centimetri da te buttandoti la sabbia addosso... e le loro madri (ancora più criminali) che non gli dicono nulla, ma anzi ritengono un diritto dei loro pargoli dare fastidio ai vicini di sdraio...

Melinda ha detto...

Tornare in ufficio saltando di gioia non m'è mai successa :D al massimo salto solo! :P

metiu (casalingo rimasterizzato) ha detto...

ciku, ho smesso perché erano terribili, come puoi notare :)

mandorla, hai ragione su tutti e due i fronti

sara, ho risolto così: la buchetta la scavo io e poi, con una scusa, ci faccio entrate tutta la famigliola. quindi ricopro :)

mela al salto, come il risotto milanese :)