martedì 5 giugno 2012

tre uomini e una granita


scena uno
sabato sera, grossomodo le ventitré.
su una panchina del centro, tre scappati di casa mangiano la granita con l’aria di aldo, giovanni e giacomo dopo la partita a bocce. tutto intorno è un vivace via vai da gala di provincia, fatto di tacchi traballanti, culi inguainati, camicie attillate sui pettorali e profumi eccessivi da quindicenni alle giostre.
dei tre con la granita, uno indossa una felpetta che sarebbe più onesto chiamare pigiama. l’altro è in ciabatte infradito nonostante l’aria frizzante della notte primaverile. il terzo è una lamentela con le adidas.
come hanno fatto a ridursi così?

flash back numero uno
nel pomeriggio del sabato il lamentela con le adidas fa partire un giro di sms. che potrei non leggere. e affacciarmi direttamente alla finestra per vederlo arrivare alle 20.30, puntualissimo e vagamente depresso (più per abitudine che altro), con l’obiettivo di una pizza.
alle 20.33 scendo in ciabatte (poi ti spiego perché: abbi un minuto di pazienza).
quindi il ciabatta e il lamentela si avviano sotto casa del pigiama. che, sulle prime, fa resistenza. ma alla fine esce quasi sempre.
il pigiama è sempre stato il playboy della compagnia – ora decaduto come certi nobili che partecipano alla “fattoria” o gli ex calciatori che piangono da barbara d’urso – e gli è rimasto il vezzo di fare un pochino il prezioso anche con gli amici, oltre che con le donne.
per farcela pesare, scende coi calzoni corti e una felpa simil intimissimi.
pizza.
tra gli ingredienti si sprecano le cipolle. tanto fra di noi non si limona: ci vogliamo bene ma non fino a questo punto.

flash back numero due
il giorno prima, venerdì. mi tocca impinguinarmi per andare a un convegno alla bocconi, pensa te. lì, se non ti vesti come loro, quando entri lampeggi. così ti individuano, ti narcotizzano con parole come “executive mba” o “responsabilità sociale d’impresa”, ti rapiscono, ti vendono il rene e il ricavato lo danno a mario monti.
io non voglio lampeggiare. allora metto la giacca e le scarpe nuove di cuoio.
infatti non mi rapiscono ma alla fine della conferenza mi ritrovo le porte della metropolitana chiuse in faccia: c’è il panzer di bianco vestito in gita a milano e la città è sotto assedio. metrò compreso. mi tocca farmela a piedi, e sono chilometri.
sento subito alle calcagna gli ultras di “viva la gente” che puntano verso la piazza del duomo, e nel flusso temo di essere scambiato per un bocconiano di cielle. affretto il passo per seminarli e sento che la pagherò: i piedi pulsano già, sbatacchiati contro quel cuoio vigliacco.
maledico l’industria calzaturiera low cost, la responsabilità sociale d’impresa e, visto che ci sono, pure suor germana.
alla sera a casa, in odore di santità e di calze sudate, estraggo dalle scarpe due piedi vescicosi simili a quelli di mino damato quando camminò sui carboni ardenti (http://www.youtube.com/watch?v=t8bot0iuz4a).
due piedi che mi costano un fine settimana “in gir cun’t i sciavatt” (“in giro con le ciabatte”, come diceva la mia nonna). l’alternativa sarebbe stata camminare tutta la sera sulle mani tipo cirque du soleil: mangiala te la granita in quel modo lì.

piesse: la mia vicina di casa settantacinquenne mi incrocia in ascensore e mi guarda le ciabatte. poi mi dice: “sportivo stasera, bravo”.
vado forte con le anziane. su youporn mi trovi con lo pseudonimo di “the king of the osteoporosi”.

66 commenti:

v. ha detto...

a incontrarli tre così....
è la granita la nota stonata, secondo me.

La Betty ha detto...

uauauauauauauauauauaua...torno seria!magari in giro ci fosse questo stile " tre scappati e una granita",è lo stile che più preferisco quello da scazzo..si vede che non arrivo dalla bocconi eh?
cazzate a parte, tutto bene i tuoi piedi?

Elle ha detto...

Anche io sono sempre più scappata di casa ormai. E faccio sempre resistenza quando c'è da andare a prendere il gelato la sera, ma poi cedo, al gelato, non alle insistenze, e vado a prenderlo anche da sola.
Ps. per ammorbidire le scarpe di cuoio usale in casa, tanto la settantacinquenne è sorda, no?

Maraptica ha detto...

Stai parlando di "quella" giacca si?! :)
p.s. I miei uomini passati hanno sempre fatto i conti amari con la mia voglia di cipolla...

WonderDida ha detto...

ma venite qui tutti e tre belli scappati! che il pigiamino se lo mettono per uscire la sera e le ciabatte più fashion son quelle con l'orsetto di peluches e sono usate tutto l'anno, pure a meno venti che c'è la versione col pelo dentro.
la felpa tipo intimissimi è un po' ricercata, darebbe nell'occhio. ma forse se restate uniti passa via.
specie se puzzate di cipolla

Queen Zit ha detto...

Mi metto una mano sul cuore e la prossima volta ti ci porto io a comprare le scarpe

MissValerie ha detto...

ahahahahahah metiu mi fai morire.. devo conoscere la nonna! ahahahha e poi vorrei vedervi seduti su quella panchina.. ahahahah! un bacione

mandorla ha detto...

ciabatta rules!
a me l'uomo in ciabatta me piace proprio.

Dammi la manina ha detto...

Um, e così entri nel mercato dei toy boys in punta d'infradito, geniale!

sognatriceabordo ha detto...

Che ridere XD Mi dispiace per i tuoi piedi però :P

Cristina ha detto...

Siete troppo fighi!
Con il piesse son scivolata dalla sedia.. "sportivo stasera, bravo"
ahhahhaahhahhaaaa

CoffeeGirl ha detto...

Una granita e un paio di ciabatte sono fatti per stare insieme!

Melinda ha detto...

Io vi adoro scappati!!! :D
Comunque, per il dovere di cronaca, ci tengo a precisare che qualche sera fa, domenica se non erro, sono uscita col pantalone del pigiama, con le mi ciabattine azzurre e lamentosa del fatto che dovessi scendere in garage a prendere un pezzo di torta (dei 30 anni di una mia cugina di 2° grado!!!) dimenticato in macchina da mio padre. Ho unito il ciabatta il lamentela ed il pigiama in una persona sola...che forza!!! Adesso che leggo questo post mi sento più vicina a voi 3!
Vi abbraccio virtualmente allargando le braccia per accogliere tutti e tre :DDD

Simona ha detto...

Ahhhh!!! Bei tempi quelli in cui mi preoccupavo di evitare la pizza tonno e cipolle!!!
Azz... alla Bocconi sono così radicali? Meno male che l'anno scorso ho declinato l'invito ad una conferenza sulla supercazzola perchè non avevo niente di idoneo, naturalmente ho accusato un gran mal di testa che è sempre una buona scusa per tutte le occasioni.
Mamma chissà che spettacolo eri in infradito coi piedi vescicosi!
Mancava solo la maglietta "Hard Rock Cafè Timbuctu"... brrr!!!
^__^

Spicy.Ginger.Ale ha detto...

Chi sa quanti hits su youporn eh?! :) Spero che i piedi vadano meglio

Ale-o ha detto...

Caro King, ti voglio bene ma non ti cercherò su youporn :)
Hai provati i cerotti compeed per le vesciche?
Ale-o

Sara fatina ha detto...

Povero, come ti capisco!! Anch'io ho i piedini distrutti in questi giorni, perché faccio danza e siamo sotto saggio, e a ballare sulle punte son dolori!! :)

ciku ha detto...

io avrei optato per le mani ci(ste)rcensi. che c'hai a fare la lingua, sennò?
(ho un rifiuto per il piede maschile inciabattato)
(ok, in realtà per il piede in sé)
(lo so, lo so. è un problema mio)

Valentina ha detto...

tre scappati di casa...siete i miei miti....anche se forse seduti su quella panchina davate un po' un'aria da tre maniaci.....anche se con le infradito tiravi un po' su la media.....

Annastella ha detto...

Aahaahahahahahaah ME LO RICORDO Mino , che poi lo chiamavano D'AMIANTO..aahahahah quando cammino' sui carboni ardenti e poi Il grillo lo prese in giro camminando su una megapizza margherita... bollente!
Chetelodicoaffa'...........io sono come te, quando il venerdi' vado in discoteca dopo il lavoro, indossando tacco 12 e 3cm di plateau........ma ballo come se fossi su un tappeto di nuvole di panna.....come fai a non balla' i "Village peopLE" ????????????????
E' il poi che nonracconto! ciauuzuz

CervelloBacato ha detto...

Oh gran figata raccontata a flash back :) Occhio alle vecchiette però eh! ;)

Baol ha detto...

Il papa è riuscito incredibilmente a farmi dire per fortuna che non sono a Milano

(Al sole24ore vendevano anche i polmoni. E' stato l'unico periodo della mia vita in cui mi sono messo tutti i giorni giacca e cravatta)

(poi mi spieghi in che ramo lavori, se vuoi fingo di avere due cromosomi X)

Ele ha detto...

eheheheh Grande Metiu:-)hihihihi mi ci voleva un post così..ma scusa, il tizio con le adidas non eri tu?Cavolicchi..forse c'ho la memoria corta...NOOOOO maledire Suor Germana nooooooo!!Le sue ricette infallibili..il suo sorriso dolce..come si fa?Ps: i ciellini?brrr brutta razza davvero...alle volte, i più astuti, riescon perfino a camuffarsi da gente normale.Per fortuna,dura poco,se lo tirano/la tirano troppo per rimaner più di un'ora nel mondo dei "non eletti".

Susanna ha detto...

...e poi? Come hanno finito la serata i tre? Hai uno stile narrativo davvero avvincente ^_^

Blackswan ha detto...

Se la prossima volta vi serve un quarto per il poker,chiamami pure.Vengo anche io in infradito,mangio cipolla come Terence Hill in Cipolla Colt e sono così brutto che vi faccio fare una figura della madonna a tutti e tre ( poi però mi passi il numero di cellulare della tua vicina di casa,che se ho digerito la pizza,rimorchio anche io ).

metiu (casalingo disperato) ha detto...

fratèli, sorèle, maronna quanti siete.
stasera devo ancora mangiare due pani e detergere le stigmate sugli alluci, ma domani rispondo a tutti.
vi voglio un bene grande, ma grande
il ciabatta

Simona ha detto...

Con tutti questi antefatti ci hai stregati, poi non so... la ciabatta, la cipolla, il pigiama e le adidas puzzolenti (che comunque restano la mia marca preferita)... sono stordita, ecco.

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Ho riso per tutto il post, ma il "bocconiano di cielle" secondo me è la perla di questo racconto :)
Metiu (gemello inciabattato), ma com'è che gli scappati piacciono tanto a noi lettrici del blog ma non riescono a trovare femminucce a cui offrire la granita il sabato sera? O_o
Farete mica i sonfigomelatiro? O_o
Baci

metiu (casalingo disperato) ha detto...

v., grazie! sto trattando la sostituzione della granita col gelato. vediamo come va :)

betty, e allora scazzo-style for president. i piedi vanno meglio grazie ai cerotti compeed (si può fare pubblicità? l’ho fatta :)

elle, brava, non resistere al gelato. sì, la settantacinquenne è sorda ma di ottimi gusti ah ah ah

maraptica, no, la giacca è ancora più seria (ohhhhhhh di ammirazione). canzoncina: “l’unico frutto dell’ammor è la cipoooolla, è la cipooolla del mio cuor”. adesso la smetto :)

wonder, non avevo mai preso in considerazione di rifarmi una vita a shangai. sembra allettante. soprattutto la ciabatta di peluche :)

queen zit, sono un caso clinico: nel corpo a corpo con le commesse perdo sempre, tanto che alla fine compro anche roba che non mi va bene. conto sul tuo aiuto allora, sempre che tu non debba passare i prossimi mesi ad asciugare il balcone :)

valerie, grazie. la nonna ci lasciò qualche anno fa alla veneranda età di cent’anni. ne ho parlato qui, se t’interessa: http://scappatodicasa.blogspot.it/2008/11/quando-serviva.html
spero di avere la stessa tempra! :)
baci

mandorla, “ciabatta rules”… sei un mito :)
nei momenti di difficoltà poter contare sul fan club è fondamentale!

dammi la manina, non so che cosa siano i toy boy: una roba tipo take that però più maiali? :)

sognatrice, contento ti abbia fatto ridere. le vesciche se ne stanno andando, grazie, e ho ripreso a girare con le mie santissime tiger color verde scuro :)

cristina, grazie per il “troppo fighi”: riferirò anche agli altri due esemplari. tirati su da sotto la sedia, dai :)

metiu (casalingo disperato) ha detto...

coffee, sabato prossimo prenoto anche un ombrellone sopra la panchina :)

melaaaaaaaaaaaaaaaaa! e gli scappati adorano te. domanda geografica da polentone: ma com’è che in molise festeggiate anche le cugine di secondo grado? a milano il secondo grado di parentela non esiste nemmeno! ah ah ah
superbazo

simona, anche tu sei una fan della tonno e cipolle? troppo buona, ma in effetti va maneggiata con cura. pensa te, io c’ero alla conferenza sulla supercazzola! a saperlo prima ci facevamo una tonno e cipolle :)

spicy, sì grazie, le zampe migliorano a vista d’occhio. e mi han detto che è venuto giù il server di youporn per i troppi contatti :p

ale-o, li ho provati sì! santosubito il farmacista che mi salvò la vita :)

sara, sono solidale con i tuoi piedini. e in bocca al lupo per il saggio! :)

ciku, anch’io c’ho un problema con il piede in sé. che secondo me son proprio pochi quelli che si possono guardare, maschili o femminili che siano. ma pochi pochi.
ti tengo informata se m’ingaggiano i togni :)

valentina, grazie! l’aria da maniaci, dici? assolutamente non siamo i tipi. eravamo lì solo a disquisire se quella che si intravede nella tua foto è una spallina di intimo nero :p

annastella-hurricane! mino d’amianto sììììììììììììììììììììì. aspetto un post sul dopo village people: che cosa fai? cammini anche tu sulla pizza margherita? dai, racconta, non ci deludere :)

cervello, farò del mio meglio. è che nel palazzo sono circondato da anziani. per dirti, in coda all’inps pare di stare alle elementari al confronto :)

baol, stai pure comodo con i cromosomi: lavoro per una casa editrice e ogni tanto mi spediscono ai convegni :)

ele, no, io sono quello con le tiger, eh. prometto solennemente che farò il bravo con suor germana. grazie per i tuoi vulcanici commenti :)

susanna, grazie mille. è finita che ci siamo addormentati sulla panchina e ci ha svegliati il camion della spazzatura :)

caro black, son più forte a briscola chiamata che a poker, e in questo caso serve anche il quinto. non ci crede nessuno che sei brutto, soprattutto la mia vicina-scatenata :)

simona-bis, l’unico antidoto allo stordimento è mettere il naso dentro le adidas e annusare forte. qualcosa succede :)

grace! mersì e bocù. non saprei che dirti, mica ce la tiriamo. siamo un po’ strambi, quello sì. forse verremo rivalutati in un altro secolo, su un altro pianeta, al ritorno dei maya. poi la panchina del sabato diverrà meta di pellegrinaggi di fotomodelle – altro che lurd! ah ah ah
un abbrazzo sistà!

ciku ha detto...

ti salvano le tiger. un po'. (io le ho dorate, rosa, in gins e viola a fiori)

metiu (casalingo disperato) ha detto...

fiuuuuuu.
io verde scuro, poi una specie di verde militare con righe marroni e blu e rosse da running. più uno per te :)

Anonimo ha detto...

Voglio i nomi, o per lo meno i soprannomi

Pi sdraiato

metiu (casalingo disperato) ha detto...

pi!!!
ti dirò che uno è un avvocato (il pigiama) e l'altro nasce bibliotecario (il lamentela). il terzo (il ciabatta) scrive minchiate.
come va con la faglia lì nel bolognese?
abbrazzi grandissimi

Granduca di Moletania ha detto...

Convegno alla Bocconi ? Cheduemarroni. Meglio camminare sui carboni ardenti con le infradito.
Marchese, in questa occasione non La invidio proprio, ma leggo nei commenti femminili che il tipo "scappato di casa" furoreggia.
Ne approfitti.
Ah, beata gioventù.

Spicy.Ginger.Ale ha detto...

Ah ecco perchè non ci si riusciva più ad accedere... ;)

mandorla ha detto...

se passi da me...
fischia!

no scherzo,c'è un tag!ciauuuu

metiu (casalingo disperato) ha detto...

granduca illustrissimo,
farò tesoro dei suoi luminosi consigli e ne approfitterò spudoratamente.
rimango a disposizione,
marchese delle schiscette

spicy, disgraziata, sei andata a vedere?! :)

mandorlina, non so fischiare. va bene lo stesso se faccio apprezzamenti ad alta voce?
:P
certo che passo, zao zao

ele78 ha detto...

Sei il numero uno, anche con le ciabatte :-)

metiu (casalingo disperato) ha detto...

con gli scarponi da sci il due e con le pinne il tre.
grazie ele, ben tornata!

...Domani è comunque un altro giorno ha detto...

Ma allora sei... Un uomo Omega!! Sono commossa :')

metiu (casalingo disperato) ha detto...

ciao alessandra, ben trovata.
ebbene sì, esiste anche l'uomo omega. tocca aggiornare le carte :)

Patalice ha detto...

genialità in infradito... questa mi mancava...

metiu (casalingo disperato) ha detto...

uelcom patalice! sei troppo buona.
lo sai che sei la follouer numero cento e adesso ti tocca guidare il coro tipo-ruota-della-fortuna?
cento! cento! cento!
perfetto: iva zanicchi non avrebbe fatto di meglio :)

Melinda ha detto...

Siamo una grande famiglia: ma ci sono cugini e cugini...alcuni di 2° grado sono per me come di 1°, altri no, tipo la proprietaria della torta, non siamo proprio legatissime, ma la torta me la sono "buscata" ugualmente ahahahah!

metiu (casalingo disperato) ha detto...

melaaaaaaaa
ora mi è tutto chiaro: questioni di torte :)

Patalice ha detto...

che inconsapevole figangi che sono!

Alessandra ha detto...

Il bocconiano di cielle mi ha steso!

trilly ha detto...

non male il "the king of osteoporosi". almeno c'è la consolazione. mi piace come scrivi, era da un po' che non passavo di qui... e un sorriso e una risata piena me l'hai strappata sul serio!

Anonimo ha detto...

la frase più bella è "gli ultras di viva la gente"
ci fai sbellica'...
luigino ed antolì

Valentina ha detto...

tuscè.... mi avete sgamato la spallina....

Anonimo ha detto...

OH mio Dio ma che genio sei...non so come abbia fatto a scovare il tuo blog ma è uno spasso.
Mari

metiu (casalingo disperato) ha detto...

patalice, a questo punto sii una figangi consapevole :)

alessandra, il bocconiano di cielle può stender cavalli.
benvenuta!

trilly, ciao, contento che ogni tanto passi di qui.
verrò a leggerti anch'io

antolì + luigino, grazie.
che bellezza leggervi qui.
vi mando abbrazzi avvolgenti

vale, eh. guarda che qua non scappa niente :)

mari, non fare così che mi metti in imbarazzo.
s-passa quando vuoi
mersì e bocù!

Anonimo ha detto...

ho scoperto questo Blog ieri. ho iniziato a leggerlo e ridere ridere ridere. sto ancora finendo,sto "attraversando" il 2009 (leggo a ritroso,sai com'è). complimenti,è "adorabile" come scrivi. spero di non apparirti troppo "melensa e nullafacente" dato che non riesco a smettere di "leggerti". ;)

metiu (casalingo disperato) ha detto...

cara anonima, melensa, adorabile, nullafacente,
sei troppo buona.
per fortuna hai gli arretrati da leggere perché a scrivere cose nuove sono stitico come gepi e la marcuzzi senza bifidus.
passa quando vuoi, qui è sempre aperto e le visite gradite. di solito dormo ma non mi sveglio con i commenti, tranquilla :)

bruttegrassa ha detto...

Che bello ritrovare la strada del tuo blog... Ciabatte, vesciche ai piedi, lamentele e playboy finiti... i miei eroi virtuali

Marlene ha detto...

mai piegarsi alla logica del "politically correct" solo perchè si esce al sabato sera...fanno male i piedi? vanno benissimo le ciabatte...e poi ce ne sono di così belle :D

metiu (casalingo disperato) ha detto...

bruttegrassa, ben tornata!
è bello rileggerti, a presto :)

marlene, questa si chiama solidarietà! :)

Anonimo ha detto...

in circa 48 ore -non filate- ho letto tutto il Blog,direi "brava a me ma soprattutto bravo a te" ;) vorrei elencarti quel che mi è piaciuto ma si tratta di quasi tutto,risate molte - emozioni altrettante..sorrisi riflessioni malinconie..un po' un "tour" della vita: grazie! continuerò a "leggerti",intanto buon "tutto"... By L'Anonima Melensa Adorabile Nullafacente N.B.: citazione d'onore,però,per i Post "Non ho più voglia e Opportuno e Inopportuno" :) mi hanno "rubato" il cuore.

metiu (casalingo disperato) ha detto...

cara anonima,
ti meriti un regalo per tutte queste belle parole: se mi lasci un fermo posta ti spedisco un barattolo di citrosodina.
cazzate a parte, i tuoi commenti sono così belli da risultare spiazzanti. a me piace scrivere e mi piace emozionarmi, quindi questo blog è al servizio delle mie passioni: la scrittura e le emozioni, in cui sbatto ogni tanto vagando senza meta.
che poi piaccia a qualcuno è per me un regalo davvero raro.
grazie
metiu

Anonimo ha detto...

...stiam diventando " 'na telenovela sudamericana" con tutte 'ste "smancerie" -ahahah- a parte gli scherzi,i miei complimenti assolutamente sinceri & ti sto infatti facendo "pubblicità" ;) la Citrosodina te la lascio,ho altre "preferenze" in fatto di "bustarelle" :P AnonimaMelensaAdorabileNullafacente

metiu (casalingo disperato) ha detto...

anonimas,
obrigado dal profuendo del mi corason.
el puma

Lapattipeppa ha detto...

Quindi Metiu...se digito the king of osteoporosi su youporn posso vederti finalmente in faccia?

metiu (scappato di casa) ha detto...

sì!!! :D

Lapattipeppa ha detto...

Vado subito a cercarti!

metiu (scappato di casa) ha detto...

allora? trovato? che ne pensi?
:D