giovedì 29 marzo 2012

scappatodicasa e i sette nani (disperati)

non voglio portare via il lavoro a biancaneve, sia chiaro.
però, con la scusa di un “blog award” non meglio precisato, le quattro maestrine-ciliegine e la professoressa annastella-boh mi hanno dato da fare i compiti a casa e io non posso continuare a fare il “tame nanca”: devo raccontare sette cose (vere) di me, sennò diranno ai miei delle letterine sconce che ho infilato nella borsa della supplente.
sette cose.
siccome sono basso un metro e settantatre centimetri (cinquantatre per la questura, novantatre per gli organizzatori), mi vengono in mente i sette nani.
bene. se il bagno è occupato, mentre aspetti puoi leggere qui sotto la favola dei sette tappi che albergano dentro di me.

dotto – lo detesto, come detesto tutti quelli che sanno tutto loro. qualcosa comunque so anch’io, anche se non ricordo esattamente che cosa e soprattutto a che cosa serve. mi rimane solo un flashback: volevo fare il postino e per questo ho estorto allo stato una laurea in lettere in enne, comodi, anni.

pisolo – c’è un nano dentro di me che appena può dorme. tra i sette, è il nano dominante. come un camaleonte, nelle domeniche di pioggia assume i colori del divano. quando la mattina suona la sveglia caccia una saracca tonante e chiede aiuto a brontolo.

brontolo – lo pago profumatamente per lamentarsi della sveglia mattutina, delle recenti sventure dell’inter, delle sindromi premestruali, dei treni che arrivano in ritardo e del mio capo-obesa-mentale. a volte anche della fame nel mondo. e ‘sto scassa minchia non sa neppure cucinare.

eolo – è inutile che pensi subito all’aerofagia. ogni tanto sgaso anch’io, come tutti. ma niente di patologico. eolo è la mia anima ambientalista: viva l’energia eolica!

gongolo – una volta gli ho chiesto che cosa aveva da sorridere con ‘sta crisi economica, il riscaldamento globale e i libri di susanna tamaro. mi ha risposto che aveva appena visto un vecchio film di woody allen e stava partendo per un fine settimana a camminare nei boschi.

cucciolo – ho combattuto anni per farlo fuori. credo poi se ne sia andato da solo, spaventato, quando ha scoperto che dormo con la maglietta dell’incredibile hulk, bevo il liquore alla liquirizia e lancio le scarpe sul televisore se compaiono maria de filippi o diego forlan.

mammolo – va con regolarità a farsi stirare le camicie dalla mamma. e allora?

bon, finito. compiti fatti. adesso posso guardare “lupin”?

piesse: una mia amica ha visto in un giardino la statua di biancaneve con nove nani.
nove.
se hai una spiegazione razionale al fatto postala qui sotto, per favore, che la poverina non riesce più a dormire e c’ha pure una neonata che la sveglia ogni due ore per mangiare. grazie di cuore.

41 commenti:

Pier(ef)fect ha detto...

le persone alte un metro e 7qualcosa non sono basse u.u io sono alto 1e76.
9 nani? o biancaneve è troppo vogliosa, o la proprietaria non sa contare, o si era rotta una vecchia collezione di nani e rimasti solo due sembrava brutto lasciarli soli...

Debora ha detto...

Dato che tra pochi giorni uscirà al cine BIANCANEVA E IL CACCIATORE, vado a CONTEMPLARE il cacciatore, il fichissimo Chris Hemsworth, e così guardo la storia dei due nani in più, poi ti fo' risape'!!!!

Debora ha detto...

BIANCANEVE.... Maledetto iPhone.....

Maraptica ha detto...

Mammolo s'insedia in molti (tantissimi?!) elementi maschili... ma la volete smettere di comprarvi le camicie se non ve le sapete stirare?! :)))
p.s. Consola la tua amica che qui, nel mio paese, c'è uno che nel giardino c'ha biancaneve la metà dei sette nani, deve aver preso uno stock a tema ma con scale differenti! E' inquietante.

Andy ha detto...

ci vorrebbe anche un ottavo nano, chessò cingolo, quello da passare sui cofani degli stro...mboli (anch'essi nani) che parcheggiano in doppia fila o ti superano quando sei in bici facendoti il pelo, o anche meno. anche cànnolo non sarebbe male, e qui non c'entra la ricotta ma la roba - cattiva - che si sono fumati quelli che siedono pagati in parlamento. aggiungo infine tontolo, che è quello che meglio mi identifica, specie dopo 10 ore davanti al pc.

Ele ha detto...

Biancaneve e nove nani??Concordo con Pier, è una Bianca vogliosa..io,avrei preferito il cacciatore.
PS: un tempo esistevano le camicie che non si stiravano,secondo me se spulci in qualche negozietto le trovi ancora.Ma per andare dalla mamma, non serve la scusa della camicia da stirare..

MissValerie ha detto...

leggerti è uno spasso.. davvero.. ciao MATIU!

Lisa ha detto...

Cuccilo era una nana e ha figliato con Mammolo.
Dai, l'avevano capito tutti: è l'unico senza barba.

nina ha detto...

secondo me l'amica è ubriaca e vede doppio, a tratti!
scusa... ma a ubriachezza molesta sono una campionessa ultimamente! :)

Sara fatina ha detto...

Purtroppo non posso aiutarti con la faccenda dei nani, però ora che ci penso recentemente in un telefilm ho visto che di nani ce n'erano inizialmente 8, ma l'ottavo (il cui nome è stato pietosamente tradotto in italiano come RUBOLO), è stato ucciso mentre stava cercando di far evadere di prigione Brontolo... ti può essere di aiuto??

Baol ha detto...

Abbiamo lo stesso nano, il primo...

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Che BEL POST!
Mi sento troppo a mio agio, fratello :)))
Però un cazziatone devo fartelo:
- Com'è che non hai una spiegazione per i due nani in più nel giardino della tua amica?
Siamo IO & TE.
Anzi ringraziala da parte mia..
Ora potrò realizzare il mio sogno, dire:
puzzapuzzapuzzacheppuzza!
:P

nella ha detto...

Mi sento una Biancaneve allegrotta non poco dopo aver letto il tuo post? Strabiliante...aver sette nani racchiusi in uno solo, da fantascienza... Due nani in più? Oggi come oggi mi sembrano un po' pochini, ma opto per Grattolo e Rompolo....Un consiglio :allargate la miniera!!!

Melinda ha detto...

Ah, ma perché non ne sono 9 in realtà? Ma che fiaba ho letto allora?
Anche io non sopporto i grandi saccenti, cioè apprezzo chi sa le cose, ma non chi ostenta la cosa a tutto andare!
Brontolo è il mio gemello siamese, siamo indivisibili! Però ho un berretto con Mammolo :D
Ma che fai? Lanci le scarpe? Ma sei matto? :P Per MariO De Filippo e co. non ne vale la pena!
Ora vado a nanna, c'è Pisolo che mi tira i pantaloni della tuta perché vuole fare la ninna...comunque non essere geloso, non è affatto un tipo sveglio :P

OrsaBIpolare ha detto...

Pensa che da bambina li trovavo odiosi tutti e sette, non mi costringere a pensare ad altri due XD!
Però di Biancaneve avevo afferrato il suo senso ludico ;)

Spicy.Ginger.Ale ha detto...

Secondo me è il giardino di uno o una con ocd (come me), magari è fissata col 9. O forse 7 non bastavano a suo parere per una gang bang con biancaneve...

Dammi la manina ha detto...

Pare che i nani siano in sovrannumero ultimamente. Proporrei allora un accorpamento tra Pisolo, Brontolo, Eolo e Dotto: sgasare nel sonno bofonchiando versi poetici. E così, giacché ci siamo, si cerca di sfruttare anche un po' la laurea

LadyGhost ha detto...

Beh i 9 nani...sono 7, ma 2 eran nascosti sotto la gonna di Biancaneve, la qual avendo mangiato fagioli e salsicce li ha fatti uscir fuori di corsa!




^_^ la primavera mi fa sti effetti, colpa dell'antistaminico per la rinite aaaaaaaecciùllergica!

Mathias ha detto...

Io bannerei LadyGhost in perpetuo da tutta Blogspot! :p

metiu (casalingo disperato) ha detto...

pier, sì dai, col sette davanti non ci possiamo lamentare :)
come hai potuto vedere la tua ipotesi di biancaneve “esosa”, diciamo così, è assai accreditata…

debora, attendo niussss allora. comunque “biancaneva” a me piace :)

mara, e come faccio senza camicie? non posso andare al lavoro con la maglietta di hulk! pliiiis, manda foto del giardino inquietante :)

andy, grande, se tu fai tontolo io faccio rincolo. non so perché ma mi è venuta in mente una scena: io, te, un mazzo di chiavi appeso al collo, un tentativo demenziale di chiudere la porta senza sfilare il mazzo dal collo e quasi quasi finiamo impiccati dal cordino delle chiavi… che coppia! ;)

ele, cara fan del cacciatore, in effetti io da mammà ce vado pure a magnà. e de spesso. anzi, diciamo che faccio la spesa nel suo frigo, che è più elegante :)

valerie, come ringraziarti? sei gentilissima :)

lisa, ecco, io invece c’ho la barba quindi faccio il nono nano senza suscitare equivoci gossip :)

nina, e ho letto che te la spassi! però, nonostante l’ubriachezza molesta, le tue foto sono sempre bellissime :)

sara, certo che i telefilm di oggi… ai miei tempi c’era giusto il nano di “fantasilandia” e morta lì. adesso non si capisce più niente :)

baol, postino anche tu? mi pareva di sentirti affine :)

greis (ma gemella ottava nana), grazie, sei un tesoro. sai che non riesco più a commentare da te? il sistema da un paio di giorni mi rimbalza con strane scritte tipo “error & sticazzi”. avrei voluto scriverti che l’unico apgreid che vorrei è quello di statura, ma gugol non li fa… :)
baci da metiu (ma gemello disperato e nono nano)

nella, uelcom! con grattolo e rompolo direi che serve proprio una miniera nuova: duecento metri quadri con terrazzo, garage, giardino privato e certificazione energetica. può andare?
verrò a leggerti anch’io :)

melì, ma scierì, ma che favole leggi? sarà stata una delle tue celebri apparizioni notturne. vabbè, per questa volta soprassiedo su pisolo che ti gira per le stanze… :)

orsa, “il senso ludico di biancaneve”: ci sta un saggio adelphi da reparto filosofia. organizziamoci per scriverlo a quattro mani: io metto i numeri alle pagine :)

spicy, ocd o gang bang? nel secondo caso i due nani extra sono porcolo e soddisfala :)

dammi la manina, credo anch’io sia tempo di accorpamenti. propongo un unico nano ma enorme :)

fantasmina, dopo “anche gli angeli mangiano fagioli”, “anche i fantasmi…”. l’antistaminico davvero è terribboli :)

mathias, no dai, e poi come facciamo senza rumori di catene, apparizioni eccetera eccetera? :)

Ale-o ha detto...

Sei un essere mitologico, ripieno di nani e battute folgoranti :-)

Annastella ha detto...

Mah.., dico che devo essere la reincarnazione di sta' biancaneve....perche' ultimamente i suoi 9 NANI li ho incontrati tutti....aahahahahahahahahahahahahahaahh
non e' giustooooooooooo
a me piaccion ALTI!!! :-/
*_* SCUSA LO SFOGO,..Mettiu.., mi ricompongo!
ciauzzz

OrsaBIpolare ha detto...

Ci sto, è un libro che l'umanità non dovrebbe farsi sfuggire.
Io disegno la copertina :)

metiu (casalingo disperato) ha detto...

ale-o, soprattutto di nani!
grazie, a presto :)

annastella, mi rammarico per te. quelli alti, si sa, tra gli altri difetti sono pessimi calciatori e ballerini: è colpa dell'eccessiva distanza cervello-piedi che costringe questi ultimi a fare da soli, con pessimi risultati.
io però sono basso e scarso a pallone e nel ballo: una rarità. in compenso spesso ragiono coi piedi
:)

orsa, mettiamoci al lavoro! :)

Alessandro-Merlino ha detto...

Mai sentito parlare del "Fronte di Liberazione dei Nanetti da Giardino"?Qualche anno fa in francia (si,lo scrivo in minuscolo perchè mi stanno antipatici i francesi!) andavano molto forte..entravano nei giardini altrui,rubavano i nanetti e li trasferivano in qualche bosco.
Poi sono spariti...o li hanno arrestati o li hanno picchiati i nani!

metiu (casalingo disperato) ha detto...

alessandro, sì sì, ne ho sentito parlare, ricordo qualche caso anche in italia. l'ipotesi di una ribellione dei nani con mano di botte è suggestiva :)
alla prossima!

Melinda ha detto...

Posso iscrivermiiii!!!
Hanno rimesso la possibilità, quindi non devi modificare nulla mai darlin :D

metiu (casalingo disperato) ha detto...

quindi c'è un nano tecnologico dentro blogger che aggiorna al posto mio le impostazioni del blog. questa sì che è vita.
ciao mela!

Fioredicollina ha detto...

:-)) ciaoooooooooooosimpaticone!! capito qui d sognatrice e mi hanno molto colpito qst tuoi ultimi post, mi sa che devo tornare quando sono giu di corsa x' sei troppo forte!!! allora ora commento qui per i nanetti x' devi sapere che io in giardino ho biancaneve e i 5 nanetti, ora tu ti domanderai x' 5? ma te lo domandi o non te ne frega niente? boh...io te lo dico lo stesso cosi quella li che legge poi dorme tranqui....2 sono letteralm. 'scoppiati', o 'crepati' che dir si voglia causa gelo....ebbene si me li sono trovati così in inverno....ecco la storia

metiu (casalingo disperato) ha detto...

fiore, grazie per il prezioso contributo: i nani scoppiati sono una storia buona per la regia di tim burton. e poi adesso la mia amica dorme tranquilla almeno un paio d'ore :)

ApeRegina ha detto...

Facciamo un gemellaggio : se io ti spiego perche' la tua amica ha 9 nani, tu mi dici perche' nel giardino di mio zio ce n' erano due?

metiu (casalingo disperato) ha detto...

aperegina, butto lì questa ipotesi: i due nani nel giardino dello zio potremmo essere io e la gemella grace (vedi qualche commento più sopra). attendo interpretazioni sui nove :)

ApeRegina ha detto...

si, avevo letto, ci puo' stare :-) se avete altri nove parenti da cui vi siete voluti dissociare scappando nel giardino dello zio attendo conferma :-)

metiu (casalingo disperato) ha detto...

nel mio caso anche più di nove!
:)

Valentina ha detto...

Ma i 2 nani di più erano clandestini...non potevano apparire sul grande schermo!!!! ecco perchè!!!! Comunque mi piace troppo eolo!!!!!
è davvero divertente leggerti....menomale che non c'è nessun altro...se no mi prenderebbe per matta...rido troppo!!!!

metiu (casalingo disperato) ha detto...

grazie valentina! gira e rigira la soluzione al rebus dei nove nani è arrivata dal nicaragua :)

CervelloBacato ha detto...

Ahah oddio fantastico! :)

CervelloBacato ha detto...

Cmq sono 1.72... Devo ritenermi un nano per forza? :(

metiu (casalingo disperato) ha detto...

cervellobacato, no, ma quale nano! seduti al computer per imbrattare i nostri blog siamo tutti alti uguali.
grazie per il passaggio da queste parti :)

writer ha detto...

Devo confessare che avevo già letto questo post...ma non avevo capito la "similitudine"...vado a vergognarmi un pò! Ho scritto anch'io una cosa sulle favole...e ho persino intenzione di postarla in questi giorni...ma dove scappi? Guarda che è interessantissima!

metiu (casalingo disperato) ha detto...

writer, vai tranquilla, la maggior parte delle volte non mi capisco da solo.
attendo la tua postata sulle favole :)