domenica 18 marzo 2012

invitati disperati – se ne sposa un altro

sono circondato. se ne sposa un altro. e un altro paio sono inverosimilmente diventati padri. ti giri un attimo – il tempo, per me, di un paio di film, qualche giorno di lavoro più impegnativo degli altri o una camminata in montagna – e questi annunciano in un colpo solo che: hanno conosciuto una, si sono innamorati, stanno già convivendo e si sposeranno entro l’anno perché vogliono sette figli. forse otto, per evitare battute sui sette nani: lui non è kareem abdul jabbar e lei è la tipa ideale da avere seduta davanti al cinema.
dal “come ti chiami?” alla decisione del matrimonio nell’arco di quindici giorni. dopo averci fatto attendere quarant’anni.
l’avrai capito, sto parlando di personaggi con una serie di capitoli alle spalle che t’immaginavi un finale diverso alla storia: tacchini da ufficio, gitani del cazzeggio, cleptomani dell’apparato riproduttore femminile, cani da stagiste, premi nobel sul fuorigioco e oscar per il miglior bevitore di bianchi non protagonista. soggetti più forti sulla birra moretti che sui film di nanni moretti.
in certi casi, sfigati colossali.
si sposano tutti.
tutti.
e, quel che è peggio, raccontano in giro che farsi 250 chilometri di autostrada per andare all’outlet la domenica non è così male. nella loro vita, al massimo della forma, ne avevano fatti quindici per andare a vedere l’inter o il milan. “stem apost”, come diceva mia nonna.
tutta gente, è evidente, ricattabile all’altare. quasi quasi lascio il tran tran della vita d’ufficio milanese e divento un infido ricattatore professionista pre-matrimoniale.

33 commenti:

Pier(ef)fect ha detto...

ma sarà la depressione degli anta!

Elle ha detto...

La frase della nonna me la segno, stem apost, senti come mi viene spontanea, a me servirebbe quando vengo trascinata dalle amiche all'outlet a 250 ma già che ci siamo anche 300 chilometri, pure senza autostrada che lì gli sconti non li fanno o c'hai il telepass? no? allora usiamo il tomtom negli stradelli che è meglio partiamo presto perché ci sarà la fila (sì di sfigate come te che devono aspettare che aprano l'ennesimo outlet) il pranzo al sacco lo porti tu? ok.
E dopo una giornata all'outlet per una camicina da 30 grammi a 10 euro al grammo scontata una volta a casa la frase che mi sento dire è "ti piace? no perché non sono molto sicura.. se la vuoi te la regalo"..
Stem apost. Forse non c'entra nulla, però sono sicura che se mi concentro sulla pronuncia evito di commettere un omicidio ;)
Se ti serve aiuto per i ricatti fammi sapere, io non mi sono mai sposata perché sono troppo furba, perciò so cosa potrebbe attirare i tuoi personaggi (a volte basta una birra straniera mai sentita nominare).

Melinda ha detto...

Ma tua nonna che origini ha? Ahahaha! Grande nonnina! La stimo!
Ma questi amici devono essere impazziti! Capisco l'amour...ma 250 Km per l'outlet: nooo!!! Abominio! Falli rinsavire prima che sia troppo tardi.
Secondo me l'idea sul nuovo lavoro non è affatto male, magari avresti anche più tempo libero e ti giri l'Italia, in cerca di nuovi indizi, per poi ricattare gli sfortunati, eh? :D Se ti serve una mano, fai un fischio...ho sempre voluto fare l'investigatrice!

Francescast.84 ha detto...

forse hanno trovato per davvero l'anima gemella ... :) l'è tutto una sorpresa continua. Comunque io sto vivendo una situazione analoga ... e te lo dico spassionatamente un po' rosico, e mi dico: Ma porca paletta, arriva sto sfigato che esce e in 5 minuti incontra qualcuno e dopo nemmeno un anno si sposa ... mah ... è più una paura che la vita degli altri venga stravolta, mentre la tua rimane sempre al livello encefalogramma piatto. forse ho sforato, pardon moi, la domenica mi rende insofferente :) smuack

QueenofCarrotFlowers ha detto...

Quando ti ritrovi a un tavolo, circondato da coppie che discutono di come è stato bello andare l leroy merlin a comprare mattonelle per costruire il muretto è la fine.
Ne conosco un sacco, ti sono tanto vicina!

Ele ha detto...

Metiu..mannò..non è Ammore,no no.Pensano di darla a bere a tutti con la storia dell'Ammore,ma non lo è.Al massimo è Ammore per se stessi.La sacrosanta verità: niente anime gemelle,niente principi azzurri o principesse sul pisello,no,solo uomini in cerca di una colf - gratis o quasi - a vita. Almeno credono sia questo il bello del matrimonio.Peccato che poi si accorgono che la colf non è poi così gratis e il giro all'outlet diventa solo una delle tante contropartite ai servizi casalinghi..PS: non so a te,ma a me ogni volta che arriva una partecipazione di matrimonio o l'annuncio di un figlio in arrivo,mi vien un'orticaria..ma un'orticaria..brrr...

Ele ha detto...

Ps: dimenticavo..ma uè..tua nonna parlava quasi come la mia....anche qui diciamo così..però l'accento sarà diverso..;-)

Maraptica ha detto...

A una certa si entra in crisi e stare soli diventa quasi una sconfitta, fatto sta che ci si ritrova sull'altare e ne conosco tanti che di bugie se ne dicono a bizzeffe! E se poi è vero amore?! Bhètantiaugurialoro!

Debora ha detto...

Tutto torna, ma non è che stai parlando del mio zio acquisito????
Lui sta in Brianza, ma età e tipologia torna tutto....
Tu sai qualcosa che Io non so???????

Simona ha detto...

Che tristezza... e dire che da ventenni promettevano così bene!
La paura della solitudine e l'incapacità di essere autonomi sono delle bruttissime bestie!

Vaty ha detto...

.. C'aveva ragione Miss Valerie.. sei TROPPO FORTE!!

metiu (invitato disperato) ha detto...

massì, è che il gong dei quaranta mi/ti/ci fa cacare sotto. e t'immagini da solo col catetere a lavare i piatti, e lorella cuccarini su rai uno che canta "uomini soli" dei pù in sottofondo.

poi rispondo a todos con calma, amici e amiche belle: oggi son di fretta che devo cominciare a cercare qualcuno che mi faccia il nodo alla cravatta per la prossima cerimonia.

Lisa ha detto...

Un pelo di gnappa tira più di un carro di buoi!

Non voglio infierire, ma probabilmente il tuo amico ha capito che alla sua età doveva approfittare di ingabbiare questa donzella finché è ancora ubriaca di sesso del primo mese...

gio ha detto...

non deprimerti... fra qualche mese ma che dico settimana, quanta invidia farai, libero di lasciare calze puzzolenti in giro per casa, di mollare aria , ruttare a volontà senza che nessuno abbia da ridire, mi fai invidia Gio

Ale-o ha detto...

Essendo un Nobel per il fuorigioco e scapolo convinto mi sento d'intervenire, giusto per farti il nodo alla cravatta: ghe pensi mi Metiu!
Ciaooooooooooooo

Annastella ha detto...

Metiu.., pero'..a sto' giro.., colgo un senso di..." mumble mumble" da parte tua..., come direbbe Topolino! ^_^
Io..., sara' che ho preso sempre troppo sul serissimo la sola parola "matrimonio" ....che farlo cosi'.., nell'attimo di una gettata di spaghetti..., boh....non so.
Pero'.., cavoli...!! Mai dire mai e' il mio motto...., puo' darsi che alla fine io scappi col 65 a CUBA, ( ma quella Cuba non commerciale come dice lui) , puo' darsi che lo sposi in pareo ed infradito ..e lui in costumemutandonesimilfantozzianoconannessifiorihawaiani ...........^_^ chissa'......, mi ritrovero' a bere Caipiroska con lui, mentre la nostra attivita' di combattimento di galli sara' la nostra fortuna!
Weeeeeeeeee che ti ospito..,poi!!!! ^_^
ps weee mai dire MAI vale anche per te!! aahahahahhah
ciauzzz

ele78 ha detto...

Oddio quella dei sette nani... leggere un tuo post è meglio di dieci domeniche all'outlet! E guarda che complimento t'ho fatto: io vivo per lo shopping compulsivo

MissValerie ha detto...

conoscerti è stato: entusiasmante! grazie di essere venuto! spero di rivederti presto!

nina ha detto...

oh ma lo sai che ogni tanto mi chiedo "ma davvero sono sposata" ?!
si vede che anche io ero a vedere qualche film e mi sono sfuggiti un paio di particolari!!! :)

mattada.. ha detto...

Sai cosa penso io , che a 40 anni qualcuno comincia ad aver paura della solitudine e spesso si rischia di accontentarsi( che forse non è nemmeno sbagliatissimo) la voglia di far funzionare le cose rende tutto più facile, ci si lascia alle spalle le insofferenze giovanili e si minimizzano i difetti ....

Spicy.Ginger.Ale ha detto...

Amen Fratello! Anche la mia vita è costellata da questi personaggi. Il tuo post mi ha fatto ridere, ma la situazione è gravissssssssima! Dici che li hanno lobotomizzati?!

La Betty ha detto...

Io e mio marito non ci siamo conosciuti al cinema...è grave?
Comunque prima o poi sotto a chi tocca! Che te lo dico a fare, io di matrimoni quest'anno ne ho quattro!!!!
AAAAAAAAAAAAAAAAAAA

metiu (invitato disperato) ha detto...

pier, la tua è un’ipotesi sensata. a me è venuta la depressione dell’anta, quella dell’armadio, dove tengo uno specchio spietato che ogni giorno mi smaschera un nuovo capello grigio. porcpuz

elle, promettimi che ti concentri sulla pronuncia e non sporchi la fedina penale. ti tengo informata sull’agenzia di ricattatori. ciao furba!

melì, ma scierì, mi sorprendi nella veste di investigatrice in erba. la nonna? fu lombarda di lungo corso e certamente più corretta di me nella pronuncia di “stem apost”. ai suoi tempi, beata, non c’erano gli outlet ma il droghiere che vendeva anche le scarpe :)

francesca, non ti scusare per le insofferenze della domenica, sono più diffuse di quanto pensi. piuttosto, se “84” è il tuo anno di nascita hai tutto il tempo di trasformare l’encefalogramma piatto in quello che vuoi tu. ciao!

queenofcarrotflowers, grazie per la vicinanza che contraccambio. le mattonelle di leruà merlen sono anche ottimi corpi contundenti, non sottovalutarle :)

ele, analisi lucidissima. condivido l’orticaria, anche se una volta mi piaceva andare ai matrimoni. ora sinceramente mi annoio a morte e in quelle occasioni mi sembra di fare e dire sempre le stesse cose. ma come si dice “stem apost” in abruzzese del nord?! :)

maraptica, e se è vero amore sono contento per loro :) qua si chiacchiera e si ricama, ma in fondo sono contento per chi è contento. mi fa solo specie il modo, come dire, precipitoso…

debora, uè, c’hai lo zio brianzolo-mobiliere-colsuv che si sposa in quattro e quattrotto? io non ne so niente. però se vuoi m’informo che non stiamo lontani. comunque io i mobili li ho presi all’ikea :)

simona, guarda, secondo me promettevano già male a vent’anni :)

vaty, grazie, benvenuta col tuo formidabile piano in questo luogo di cazzeggio :) salutami la miss!

metiu (invitato disperato) ha detto...

lisa, sai che ho l’impressione che l’abbia ingabbiato lei? ma di sicuro mi sbaglio: io al liceo invece di leggere l’educazione sentimentale di flaubert guardavo i cartoni di lupin…

gio, carissima guru dei boschi, non mi deprimo assolutamente. e poi, non ci crederai, ma le mie calze usate profumano ;)

ale-o, amico nobel per il fuorigioco, non stringere troppo però!

annastella, sì, in effetti faccio “mumble mumble”: mi son rotto er ciufolo di dover presenziare a pranzi di nozze allietati da un complesso di poveretti che per tre ore canta “io non so parlar d’amore” di celentano. oh ;)

ele78, grazie ma ti devo bacchettare per lo shopping compulsivo. finirai per essere abbandonata all’outlet da qualche pretendente… :)

missvalerie, esagerata! :) il piacere è tutto mio. complimenti per il tuo lavoro e quando ti sposerai facci sapere che due righe carine sui matrimoni su “scappato di casa” ci stanno sempre :) ah ah ah. a presto!

nina, scusa la richiesta: facci sapere qual è il film che ti ha distratto dal matrimonio. immagino avvincente :)

mdsl, dalle mie parti si dice “pütost che nient l’è mei pütost” (piuttosto che niente è meglio piuttosto) io rimango un fiero sostenitore del “niente” anche se a volte penso, come il film di woody, “basta che funzioni”. ciao!

spicy, dev’esserci in giro un virus. tieni botta coi tuoi che io tengo botta coi miei. amen sorella!

labetty, azz, quattro matrimoni? ma lavori per meetic o c’hai un agriturismo? :)

Melinda ha detto...

Il mio modello da imitare, mai darlin, è Veronica Mars. Quando diventerò in gamba quanto lei allora...stem apost :)

Ele ha detto...

Metiu da noi in Abruzzo del Nord la e si usa poco,si usa di più "stàm' appòst'"- non so quanto tu possa capire l'accento - ma nell'Abruzzo centrale si dice "Stèm' appos' ".Si scrive con una p ma la nostra pronuncia tende a raddoppiare qualcosina:-)Oh beh,sai che c'è di bello nei matrimoni?Che qualche volta trovi dei single divertenti...poi scopri che sono single di ritorno e ti diverti meno,ma è sempre meglio che sentir celentano cantato in una lingua strana da un megafono attaccato al tuo orecchio mentre mangi....

Baol ha detto...

Caro mio, quelli che hai elencato sono proprio i primi che, poi, cascano come le pere mature.

metiu (invitato disperato) ha detto...

melì, ma scierì, se dico che non so chi è veronica mars mi restituisci l'anello di mezzofidanzamento?

ele cara, grazie per il piccolo dizionario con pronuncia che ho stampato e terrò sempre in tasca nei miei viaggi.
sai che a volte anch'io mi sento un single di ritorno? ma dalla luna

baol, mon amì, dici bene. il mio pensiero va a quelle povere donne che, passando sotto il pero, si ritrovano 'sti personaggi nel cesto

Debora ha detto...

Ebbene sì, lo confesso... c'ho lo zio acquisito brianzolo ma non fa il mobiliere e non c'ha manco il suv... Però dai, informati, che almeno così la prossima volta che vengo su lo cazzio che mi tiene all'oscuro dei suoi progetti di coppia......

Melinda ha detto...

L'anello di mezzofidanzamento col cavolo che te lo restituisco, mai darlin ♥ ♥ ♥
Comunque Veronica Mars è un personaggio telefilmico, una ragazza investigatrice!
Se non la conosci non è un problema, basta che conosci me! :*

Dammi la manina ha detto...

Ragazzo è giunta l'ora di decidersi: farsi 250 km di autostrada per l'outlet, o permanere in una condizione di solipsismo che conduce dritti dritti all'ospizio?
Io dico che è meglio lo shopping oggi che la casa per anziani domani. Quindi, nodo alla cravatta e vestito della festa, facciamo di questo invito al matrimonio un biglietto vincente per un viaggio in prima classe verso la terza età. Quale occasione migliore per trovar moglie?

Margherita ha detto...

Dai, non si diventa tutti così però. Noi un figlio ce l'abbiamo, eppure ultimamente non riusciamo più ad uscire volentieri con gli amici perchè "sono troppo vecchi". Coppiette di fidanzati che discutono mezz'ora su come cucinare i funghi che lui ha raccolto alle 5 di mattina. E fino all'anno scorso alle 5 di mattina era tendenzialmente in giro ubriaco a rubare segnali stradali. Che tristezza.

metiu (invitato disperato) ha detto...

debora, brava, cazzialo :)

melì, fiuuuu, meno male! con tutti i mezzisoldi che ho speso! :*

dammilamanina, all'ultimo matrimonio di amici la single più interessante aveva dentiera e incontinenza grave. forse più che single era una nonna vedova? :)

margherita, è vero, non si diventa tutti così. io, per esempio, a cercare i funghi vado verso mezzogiorno causa sonno tentacolare. forse è per quello che non li trovo :)