sabato 3 dicembre 2011

finché sei andata

non mi sono mai chiesto se là sotto faceva freddo. ti ho sempre dato da bere all’ultimo minuto. e mi sono dimenticato almeno un paio di volte che il tuo compleanno andava festeggiato col bollo.
però quella volta che ti hanno fatto male mentre te ne stavi ferma a un semaforo rosso mi sono incazzato e ti ho portata dal dottore bravo.
siamo andati in giro piano, a volte lontano, e ti sarai anche annoiata: non si può certo dire che io sia fernando alonso, no. e chissà che palle t’ho fatto con tutte quelle canzoni di ben harper, prince e jovanotti.
negli ultimi tempi, lo sai, m’hai fatto incazzare: non mi si può lasciare a piedi di notte.
ma questa mattina, quando ti ho svuotata di sette anni di ricordi per portarti dal rottamatore, mi è venuto da piangere.
finché sei andata, io t’ho lasciata andare.

17 commenti:

Melinda ha detto...

Come sei dolce! :*

ele78 ha detto...

Hei scappatodicasa, mi hai fatto venire i LUCCICONI agli occhi..

Jay ha detto...

Oh, pure a me sono venuti i lucciconi! *_*
Quando ho detto addio alla mia cara Fiat Uno, mi sono messo a piangere come un vitello :/

Queen B ♛ ha detto...

:* tenero! è successo anche a me con la moto (praticamente un lutto)

metiu (casalingo disperato) ha detto...

ciao bella gente, grazie per aver condiviso il magone.
ho chiesto al rottamatore la donazione degli organi e mi ha assicurato che almeno un faro continuerà a vivere su un'altra macchina.
sè la vì!

mattada.. ha detto...

coraggio !
ciao mcd
mdsl ti è vicina...

Lisa ha detto...

se la mia Musa (così l'ho battezzata per guidare ispirata) mi lasciasse credo che starei malissimo. Ha ancora l'autoradio col mangianastri, e una cassettina di quelle col filo a cui si attacca il lettore cd.

C'è qualcosa di romantico nella mia guida giurassica.

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Machettristezza :'(
Però ho anche sorriso per la descrizione dei bei tempi andati.
Per la tua auto sei stato un bravo papà.
Lei veglierà su di te dal paradiso delle macchine mentre macinerai chilometri e chilometri.
La vedo sai, ha su un'aureola COSI', un'aureola tanto così :P

metiu (casalingo disperato) ha detto...

mdsl, sapevo di poter contare su di te.

lisa, i miei omaggi sentiti alla musa e alla tua guida giurassica.

greis, e speriamo che per l'aureola non servano tagliando e assicurazione ;)

Liber@discrivere ha detto...

ahahahaha ti ho scoperto per cas nel blog della Melinda e diamine,chi ti molla più! Simpaticissimo!!!

Conte di Montenegro ha detto...

Se interessa vendo Fiat punto del 1997 3 porte, color grigio metallizzato!

Maffie ha detto...

Noooooooo... Mi spiace e ora Ti tocca affezionarti a una nuova auto che per i primi due mesi avrà su quel fastidioso odore di nuovo (se nuova) o quel fastidioso odore di qualcun'altro (se usata).
Riempila subito di tutte le cose che hai accumulato in sette anni nell'altra... almeno la sentirai più tua!
Baci Maffie
P.s. Grazie per il messaggio dell'altro giorno sei stato molto molto gentile.

metiu (casalingo disperato) ha detto...

ciao liber@, bentrovata.
se mi molli ti vengo a impiastricciare il blog :)

conte, troppo figa la punto per me! io son più tipo da arna o duna o prinz. ci son più le macchine di una volta...

maffie, riempita! adesso non ci sto più io.
(il messaggio mi è sembrato il minimo. un abbraccio grande)

Baol ha detto...

Tremendo, hai ragione!

metiu (casalingo disperato) ha detto...

ciao baol!

Liber@discrivere ha detto...

impiastricceresti il mio blog?! occhio che sono pronta a scatenarti dietro una frotta di fantasmi inferociti! ^__^ grazie per il follow ;)

metiu (casalingo disperato) ha detto...

non temo niente: ho il frigo pieno di fantasmi.
grazie a te per il supporto :)