mercoledì 8 giugno 2011

rinco-bonus

l’altra mattina ho imboccato la strada per andare in un ufficio dove non lavoro più da tre anni.
dovevo vedere una persona per riportarle un cd che mi aveva prestato: organizziamo tutto e mi presento senza cd.
questa mattina, incazzandomi, ho cercato ripetutamente di aprire il garage di un altro.

spero almeno che tutti questi rinco-bonus valgano come referenze quando farò domanda per entrare alle residenze anni azzurri.

2 commenti:

maria pia fontana ha detto...

Qualche tempo fa ho chiamato mia figlia dal supermercato per chiederle se voleva le brioches farcite all'albicocca o al cioccolato. Mi ha detto cioccolato. Secondo te, le ho comprate?

metiu (casalingo disperato) ha detto...

no! :)