venerdì 10 giugno 2011

frigoriferi disperati – abrogo

domenica e lunedì si vota per i referendum. abrogativi. in pratica, se vuoi dire no, devi votare sì: i referendum abrogativi sono stati sicuramente inventati da una donna.
io comunque voto sì, soprattutto a quello sul nucleare: voglio che da martedì mattina le uniche tracce radioattive in italia siano quelle presenti nel burro andato a male da due anni nel mio frigo.

5 commenti:

maria pia fontana ha detto...

A chi lo dici... penso che in quanto a tracce radioattive nel frigo,se ci fosse una gara tra me e te potrei stracciarti!

metiu (casalingo disperato) ha detto...

accetto la sfida: di che colore diventa l'insalata (già lavata, ovviamente) dopo due settimane di permanenza forzata in frigo?
1) viola
2) blu cobalto
3) non lo so
4) si volatilizza

grazie per essere passata di qui!
alla prox
-m

maria pia fontana ha detto...

Non è nessuno dei colori che hai messo: è tipo un verde militare tendente al grigio...
...Le so tutte!
P

metiu (casalingo disperato) ha detto...

... vedo che disseminare trappole in giro non serve :)

maria pia fontana ha detto...

Ti vedo attento!