giovedì 17 settembre 2009

fornelli disperati – il tiramisù

dopo che hai corso per 12 chilometri qualche volta ti danno un piccolo premio. beh, già il fatto di non essere defunto in gara per me è un riconoscimento. l’altra domenica, oltre alla vita, ho ricevuto in omaggio nel sacchettino postumo una confezione di mini tiramisù, della pasta, la passata di pomodoro e un’aranciata. è stato come tornare dal supermercato sudato, coi calzoni corti e l’andatura di dorando petri.
qualche sera dopo ho allestito una cena nel mio stile minimal (schiscetta della mamma riscaldata e scatolame a scelta). come “rinforzino” ho servito all’ospite un mini tiramisù, spacciandolo per una specialità. la specialità, però, si è rivelata una specie di tarocco della girella. quindi i casi sono due ("e la morale è sempre quella"): o questi scopiazzano la girella e per non avere problemi legali scrivono sulla confezione mini tiramisù, oppure son convinti davvero di fare il tiramisù ma la ricetta la prepara uno come me.
non c'entra niente, però mia sorella il tiramisù, quello vero, lo fa con i pan di stelle. dice che l’ha sentito alla radio da fabio volo. dunque, a più di quarant’anni, riesce a far convivere i chakra tibetani e radio diggei. in famiglia stiamo messi così.

ps:
caro lettore, mi piacerebbe sapere quali sono le tue merendine confezionate preferite, giusto per servirle come dolce al prossimo masochista che viene a cena da me. se vuoi collaborare te ne sarò grato, a differenza dell'ospite. io voto per il saccottino al cioccolato del mulino bianco.

12 commenti:

Anonimo ha detto...

Le fette al latte sono imbattibili!
Non le consiglio dopo cena, però..
ciao
Mister T

Anonimo ha detto...

solo quelle senza lattosio, quindi:
camille mulino bianco, muffin dal colle, cornetti mulino bianco e poco altro.
purtroppo non sono le mie preferite, ma quelle che posso concedermi. però, secondo me, farai una discreta figura servendole ai tuoi ospiti.
ciao
s.

Anonimo ha detto...

io sono per il biscotti della vincenzi ripieni di crema, mi pare si chiamino GRiSBY, una vera delizia dei sensi..
per S. che combatte con il lattosio consiglio i baci di dama della valsoia;
e per te, caro Metiù, consiglio di tenere in casa il latte condensato con la farina di cocco o le mandorle in scaglie, puoi fare un dolcetto in due minuti e ottenere dei risultati squisiti in un nano secondo ( il dolce è molto veloce se fatto per 2 persone e gli ingredienti sono a lunga conservazione)
ciao Sc.

Anonimo ha detto...

scusa, Sc sta per SCLOPENDRA ;-)

metiu (desperate houseboy) ha detto...

siete grandi. a questo punto sono coperto su tutti i fronti, anche in caso di ospite con intolleranze.

benvenuti a mister t e scolopendra, e un bentornata a s.

-m

nikita ha detto...

il dopo cena del "single"? cremoso, gustoso, moderato e con il giusto apporto calorico per chi deve stare attento alla linea è
il kinder choco!

metiu (desperate houseboy) ha detto...

grazie nikì, bentornata, lo proverò.

ma mi chiedevo: l'anto-lì, a cui ho quasi intitolato una rubrica di cucina, non dice la sua sul tema merendine confezionate?
ok, vale anche se il dolce lo fai con le tue mani...

Anonimo ha detto...

Eccomi! Le mie preferite sono le sfogliatine vicenzi anche se si appiccicano un po' ai denti e quindi come dopo cena per un eventuale primo incontro galante con il proprio ospite non le consiglierei...allora d'estate voto il liuk (ha un apporto calorico poco superiore a quello di uno yogurt intero) e d'inverno i pop-corn, ma mi sa che sono andata fuori tema...Anto-lì

metiu (desperate houseboy) ha detto...

vince la vicenzi con due preferenze. quindi, dico alla vicenzi, se volete comprare un bel banner sulla home page di scappatodicasa vi faccio lo sconto: 3mila euro al mese più un vitalizio di sfogliatine e siamo a posto.
dai, basta il vitalizio di sfogliatine
(grazie anto-lì per aver votato!)

Anonimo ha detto...

Dopo cena col gelato non sbagli mai

Pi

Vittorio ha detto...

la nutella, decisamente! non è una merendina confezionata ma le batte tutte... ho provato anche la variante dei cornetti mulino b. riscaldati leggermente in forno e farciti con la beneamata ed il risultato è stato apprezzabile.

metiu (desperate houseboy) ha detto...

grazie a tutti per aver commentato.
prometto che testerò personalmente ogni vostro suggerimento prima di servirlo agli ospiti. e se dovessi rimanere offeso per l'esplosione di un brufolo abnorme vi farò anche avere il ticket del pronto soccorso per essere risarcito.
benvenuto a vittorio e bentornato a pi!