mercoledì 19 febbraio 2014

conversazione


si dice che da vicino nessuno è normale. ecco, cervellobacato è uno che non è normale nemmeno da lontano. lo seguo da un po' perché mi piace chi schiaccia il pedale sulla fantasia.
ci siamo incrociati nella rete, una rete piena di pesci che entrano ed escono quando gli pare, lui prendendo l'onda con lo snowboard (che hai voglia a spiegargli che non è un surf), io galleggiando su una botte di citrosodina.
ed è saltata fuori questa conversazione.

27 commenti:

La Princess S. ha detto...

Pff essere normali è banale :)

Baol ha detto...

Cioè, fammi capire, HAI RILASCIATO UN'INTERVISTA SENZA INTERPELLARE ME, TUO AGENTE???!!!

MA SEI IMPAZZITO???

Fammi andare a controllare che hai scritto va...

Olivia B. ha detto...

letta.
E non so perchè ma guardando quella foto di te, appena uscito dalla doccia, mi è tornata in mente questa.
http://www.guardachevideo.it/video/1230/questo-si-che-si-chiama-rilassarsi
che la forza del gatto sia con te!

ok. vado a presentarmi volontariamente alla neuro. addio.

Annastella ha detto...

Ciaooo Metiuuuuuu :) che bello leggerti più spesso( mi viene in mente un termine abruzzese, ma casomai te lo scrivo in prive'...può essere frainteso) .. anch'io voglio essere intervistata!! :D devo fare concorrenza aSaw!!! Bellissima..comunque...cervello non lo conoscevo..bravo!

Mariella ha detto...

Le Marche sono splendide.
Ma la città più bella per me è e sarà sempre NYC.
Bravo ragazzo. Che non hai voluto raccontargliela a Cervello Bacato come cucini gli spaghetti...

CervelloBacato ha detto...

Oh metiu, si potrebbe snowboardare insieme la prossima volta, e poi ci si fa una bella pasta da te, così vedo come fai gli spaghetti dato che qui mi fanno intendere cose meeravigliose;)

metiu (scappato di casa) ha detto...

princess, superatissimo, concordo :)

baolone, ma non eri il mio commercialista? ci capisco più niente ;)

olivia, che ti hanno detto alla neuro?
ho visto il video: l'ho sempre detto che il gatto è una specie superiore venuta dallo spazio.

annastè, grazie. se cervello scopre il tuo "boh" t'intervista subito! ecco, ho fatto le presentazioni.
allora aspetto nuovi spunti dal tuo formidabile dizionario italiano/abruzzese :)

mari, new york mi manca, ma prima o poi ci vado. quanto agli spaghetti, vedi sotto ;)
bacio

brain, la cara mariella - con sottile ironia - credo si riferisse a questo post: http://scappatodicasa.blogspot.it/2013/01/trattamento-culinario-obbligatorio-tre.html
:)
se organizziamo un blitz in montagna mi presento con gli sci di fondo alla fantozzi. imperdibboli!
e grazie ancora per la chiacchierata.

ele78 ha detto...

Che coppia di maschiacci!
(Bella l'immagine con i pesci liberi dentro, bravo!)

ele78 ha detto...

.. Volevo scrivere: bella l'immagine della Rete con i pesci liberi dentro.
eh!

MikiMoz ha detto...

Eccomi qui, ti seguo anch'io, caro triangolo isoscele! :D

Moz-

metiu (scappato di casa) ha detto...

Ele, t'è vist? Grazie per i complimenti: io nella Rete faccio la parte dello scorfano brontolone :)

Moz, bienvenido! Con la tua foto giovanile e tutta questa geometria sembra di essere tornati alle elementari, che bellezza :)

Stefania ha detto...

Ciao Metiu!!! Sono io, coffeegirl (perchè ti ricordi di me, vero'?! Avevamo affinità elettive relative a bruciare padelle antiaderenti e odio verso le maledette parodi)...
Complimenti per l'intervista :)
Tutto avrei detto di te, tranne che sei un giornalista... ma non è che sei un giornalista enogastronomico?!? Si spiegherebbero tante cose... altri commenti li vado a lasciare sotto l'intervista.
Un saluto e a prestissimo!!!

metiu (scappato di casa) ha detto...

datemi un pizzicotto! è tornata coffee, l'incendiatrice di padelle più ricercata del west.
tranquilla, fuori dalle sedi delle riviste di enogastronomia c'è la mia foto segnaletica ;)
a presto!

Anonimo ha detto...

davvero carina,l'intervista ;) cercherò di "conoscere" anche l'altro Blog,adesso! A.M.A.N.

Signorina Effe ha detto...

cioè, fammi capire.
non sei un casalingo disperato?
Comunque dopo aver visto la foto di te uscito dalla doccia, ho trovato un nuovo motivo per seguirti.
;)

Baol ha detto...

Sono un professionista (a) tuttotondo, che, non lo sai???

metiu (scappato di casa) ha detto...

aman, denchiu! se ti piacciono i matti, cervellobacato ti conquisterà.

effe, eh, faccio un sacco di lavori, casalingo disperato compreso. e visto il successone, farò un set fotografico per instagram ;)

baolone, non avevo dubbi!

Nella Crosiglia ha detto...

Ma come potevo sfuggire a tanto splendore!
Un 'intervista così è difficile da trovare, come un tesoro nascosto..
Due menti sublimi e fortemente e naturalmente recitative come voi due non si possono trovare facilmente...
Come ho già commentato, pur essendo contrarissima a qualsiasi vincolo formale, avrei l'imbarazzo della scelta, ma alle donne permettono molto poco in questa italietta, vero mio caro?
E allora mi accontento di leggerti e di risollevarmi di molto l'umore!
Ti stringo forte!
PS: un consiglio..non strizzare il bucato, nella lavatrice esiste la centrifuga!!!!!

Stefania ha detto...

Ah! Dimenticavo: ho visto la pubblicità della maledetta parodi e del concorso delle ricette con il formaggino. Mi sono permessa di mandarne una veramente ma veramente fantasiosa a nome mio e tuo: pane e formaggino! Vedrai che vinciamo di sicuro :D

metiu (scappato di casa) ha detto...

nella, grazie mille: sai che anche i tuoi commenti risollevano l'umore?
vado a leggere subito il tuo intervento sul blog del compare.
quanto alla centifruga, pensavo servisse solo per quando lavo e strizzo il gatto :)

stefy, sei grande, non avrei potuto trovarne una migliore neppure consultando le enciclopedie culinarie che il buonassisi mi ha lasciato autografate in eredità, in quanto suo erede spirituale.
aspetto ansioso l'esito del concorso :)


Ros Mj ha detto...

Mentre leggevo questa mitica intervista ero certa che, al termine della lettura, avrei soddisfatto il mio lato nascosto da "capera" (= a Napoli le capere erano le regine del pettegolezzo. Erano le parrucchiere a domicilio che, mentre acconciavano i capelli, ti raccontavano i "fattazzi" di tutto il vicinato). Invece no. Adesso è emerso un incontenibile desiderio di conoscere dettagli, come porti i capelli (se ce li hai), per quale giornale scrivi, perché le Marche e non, ad esempio, l'Umbria, perché non usi la centrifuga e ti tormenti a strizzare il bucato...ecco, cose così. Lo so, non saprò di più, ma è stato bello conoscere qualche "fattazzo" tuo :-D. Baciuzz

Ele ha detto...

Metiu...una intervista esplosiva!! Ma una collaborazione tra voi? Sai che divertimento?? Così fai il giornalista eh..ed io che ti immaginavo idraulico...

metiu (scappato di casa) ha detto...

ros! capelli corti, scuri con le primissime varianti grigie, scrivo per un settimanale demmmerda che comincia per “v” e finisce per “o” (d'altronde bisogna campare, no?), marche perché sono belle come l'umbria ma in più c'è il mare, e la centrifuga la uso (scherzavo sullo strizzar panni...).
al tuo servizio, madame capera :)

ele, grazie. l'idraulico? diciamo che sono il tipo che soccomberebbe alle tubature:
http://www.youtube.com/watch?v=6-q0A9RM50Q
(guarda dal quarantesimo secondo in poi)
baci

Ros Mj ha detto...

Madame "capera" ringrazia commossa :-)(che scoop...Metiu, fascinoso giornalista moro brizzolato circondato da vipS :-))))

metiu (scappato di casa) ha detto...

soprattutto circondato da scappati di casa! :D

Sarah ha detto...

Ma non sei tu quello che, generalmente, fa interviste?! Non c'è più religione... :) Ciao matt!

metiu (scappato di casa) ha detto...

rop de ciod! :D
ciao sarah!