venerdì 19 ottobre 2012

tre scappati di casa, sanremo e gli occhiali della cattiveria


io e “il lamentela” li chiamiamo bonariamente gli occhiali della cattiveria. quando se li infila, “il pigiama” può diventar polemico. ma devo dire la verità: c’ha le sue ragioni per diventar polemico.
succede in quei sabati sera da scappati di casa quando in giro ci siamo noi tre e la nebbia.
dopo un aperitivo nel peggior bar della provincia di milano – a base di birra da reflusso gastroesofageo immediato, olive snocciolate nel 1980 ma servite oggi e patatine gommate – il pigiama butta lì: “andiamo a mangiare qualcosa a casa mia?”.
a me piace tanto.
cinque minuti dopo sono allungato su un vintagissimo divano di pelle a guardare il festival di sanremo, coperto con lo scialle della zia del pigiama. il lamentela, che ha già ingollato cinque o sei birre da reflusso ma non accenna a reflussare, pianta il culone sulla sedia e i pugni sul tavolo nella tradizionale postura che ammiro dai tempi preistorici della prima liceo.  
il pigiama cucina. e per cucinare – sa la maledetta parodi perché – toglie le lenti a contatto e sul naso si posa gli occhiali. sotto il naso, tracanna un paio di bicchieri di rosso velenoso che usa anche per insaporire il risotto.
il pigiama è l’unico a fare qualcosa. io mi limito a dare i voti ai seni delle cantanti e il lamentela si lamenta che è tardi e tiene fame. in pratica due parassiti. io sono il parassita che ha portato il rosso velenoso. il lamentela, invece, ha portato le mani con cui pesca fette di pancetta coppata dal pacchettino dell’esselunga. operazione pericolosa, il pescar pancetta coppata. infatti, con manovra maldestra, il lamentela fa cadere il turacciolo del veleno sotto il tavolo e, gonfio di birra come un otre, non accenna a raccoglierlo.
al che il pigiama dà di matto. e dietro gli occhiali della cattiveria sferza l’amico con vigore, richiamandolo a un minimo di collaborazione domestica (le sue parole non sono esattamente queste).
per evitare gli improperi di quegli occhiali incolleriti, astuto mi offro subito di apparecchiare.
ma la serenità ritorna subito, giusto il tempo di proporre un ballottaggio tra il sedere di dolcenera e quello di emma marrone. la spuntano per due voti a uno le chiappette di dolcenera proprio mentre in tavola arriva il risotto.
è quasi mezzanotte, e domani non si va a squola.

potrebbero non interessarti anche:

32 commenti:

Valentina ha detto...

Però la pancetta mangiata dal pacchetto ha un suo fascino....il resto.....tra qualche mese potrete ripetere questa meravigliosa serata dai.....poi facci sapere chi vincerà.... brup!....ops, la birra!!

metiu (casalingo disperato) ha detto...

e sì, ti terrò aggiornata sui prossimi eventi, sanremesi e non :)
ari-burp!

CirINCIAMPAI ha detto...

non sai cosa pagherei per vedere come ti sta lo scialle della zia!
:-D

Elle ha detto...

Io per darmi un tono gli occhiali da maestrina li tolgo, soprattutto per non appannarli coi fumi di rabbia, e li sventolo sotto il naso del malcapitato. Per il resto, preferisco aspettare la cena sul divano, in alternativa sto seduta al tavolo, scrivo al computer commenti del cavolo sugli altri blog, e a malapena reagisco se mi si dice 'spostati che devo apparecchiare'. Io mangio senza tovaglia, certi verbi non li capisco ;)
Metiu, se organizziamo una cena, io porto il dolce, poi facciamo la sfida dei veleni.

Annastella ha detto...

Io ti adorroooooooooo ( dovrebbe essere io aborro, alla maniera di mughini..., lo sai che cio' un cliente che pare mughini? )( infatti lo chiamo: tavolo di mughini, invece di numerarlo..) quindi, per ripagarti delle risate, se ti va' mi propongo come sostituta del pigiama!! vi cucino io( non in QUEL senso...eh!) ( che tu non saprei, ma gia' uno che si chiama pigiama ed un altro che non si puo' china' per la troppa birra..., il sangue mi si cristallizza!! :( Comunque, per me....e' SI!!! c'hai l'xfactor della scrittura!! :) ciauzz

Debora ha detto...

ma sanremo non c'è tipo a febbraio/marzo?

ciku ha detto...

son fighi?

Blackswan ha detto...

buono il risotto al vino ;)

Maffie ha detto...

io non lo so perché (anzi sì lo so purtroppo) ma quando leggo questi post.. mi viene un po' di malinconia .. un abbraccio ... :-)

Ale-o ha detto...

Ah ah ah, le chiappette di Dolcenera le avrei votate anch'io ;-)

mariella s ha detto...

Non oso immaginare i vostri commenti se il pigiama avesse Sky e svaccati sul divano vi foste guardati la prima puntata di X-FACTOR ieri sera.

Ma quali sono i bar peggiori della provincia milanese?
ghghghghhghghgh

Sara fatina ha detto...

Ha ragione il "pigiama", un po' di collaborazione domestica, suvvia! Ma poi com'era il risotto??

metiu (casalingo disperato) ha detto...


cincia, bisogna pagare proprio tanto mi sa. ma tanto ;)

elle, anch’io mangio senza tovaglia. quando sono in vena chic metto le tovagliette tipo colazione, ma l’ospite deve essere proprio importante (presidenti della repubblica, reali di spagna, elle).
bada che la sfida dei veleni la vinco facile :)

annastella, amica col sangue cristallizzato, anch’io ti adorrrrrrrrrrrrrrrrro. allora ti aspettiamo a dar man forte al pigiama :)
ottio, adesso ti è spuntato pure il mughini? tieni duro…

debora, davvero il festival è a febbraio? mi pareva che quel tale dell’antenna tivù avesse una faccia da san patrignano

ciku, non saprei valutare. di certo piacciono. per dire, il pigiama è uno sciupa femmine e io mi sono proposto spesso come consolatore delle sue vittime sedotte e abbandonate. si chiama lavoro di squadra

blackswan, concordo! pensa che è anche una mia specialità (parole grosse)
http://scappatodicasa.blogspot.it/2012/06/fornelli-disperati-il-risotto-alla-bin.html
ciao :)

maffie, amica malinconica, dai nun fa cussì. ridiamoci sopra che domani non si va a squola :)
un abbraccio grande a te

ale-o, aggiorno il pallottoliere: tre a uno!
:)

mariella, per i peggiori bar della provincia di milano: uscita baggio-cusago della tangenziale ovest, sempre dritto per venti chilometri e non puoi sbagliare!
che mi dici di questa notizia? http://www.milanotoday.it/eventi/concerti/concerto-jovanotti-milano-19-giugno-2013.html

sara fatina, massimo rispetto al pigiama, concordo. il risotto era ottimo: ho la fortuna di essere circondato da cuochi e cuoche coi baffi (nel secondo caso può essere un problema)
:)

la Cri ha detto...

Perché sporcare un piatto quando si può mangiare direttamente dalla confezione?! :D

Elle ha detto...

Perché non hai mai assaggiato i miei muffins al cioccolato (cioè alla banana ma bruciati) ;)
(mi preparo psicologicamente ad avere una tovaglietta sotto il piatto, intanto)

CirINCIAMPAI ha detto...

metiu, quando la posta in gioco è così alta sono disposta a trattare:
su, spara!

Debora ha detto...

Forse più da Leoncavallo.... No?

mariella s ha detto...

Metiu, io ci sarò il 19 giugno a San Siro.
Ora sto aspettando il 9 novembre per il nuovo singolo Tensione Evolutiva e il 27 novembre per il nuovo album raccolta con otto inediti Backup - Lorenzo 1987-2012.
Celebrazione dei venticinque anni di carriera.
#semprecollegatasoleluna

...Domani è comunque un altro giorno ha detto...

Il lamentela è già il mio preferito. Sarà che mi ci ritrovo così tanto...

Queen B ♛ ha detto...

questi spaccati di vita con tre personaggi da manuale sono mortali :)
troppo forte Metiù ;)

Sara fatina ha detto...

Ho ascoltato "Sometimes it snows in April", carina però un po' triste! :)

Alessandra ha detto...

ho fame, voglio un risotto!

Vale - SaleQuBi ha detto...

No dai, il festival due volte l'anno?? Uccidetemi..

Melinda ha detto...

Serata degna di nota!
Vi vedevo all'opera mentre leggevo, più il pigiama che voi due parassiti.
Gli occhiali della cattiveria ahahah, ma poi perché toglie le lenti? A me gli occhiali si appannano quando cucino :D
Ciao Metiuzzo, tanti bazi ;)

Andy ha detto...

Tre consigli gratis:
- all'esselunga vendono piatti già pronti, mediamente buoni: pensateci la prossima volta vi venga in mente una serata da tregenda come quella trascorsa;
- spendete quattro palanche in più e andate in qualche lounge bar più chic, barboni!!!
- la prossima volta programmate una bella fagiolata con cipolle: così Sanremo lo coprite con dei bei do di petto...:)

nella ha detto...

Ma perchè scegliere proprio il Festival di Sanremo, amici cari?
Ma sai che questa cenetta aveva un che di esotico, che solleticava il palato?

metiu (casalingo disperato) ha detto...


la cri, giusto. il lamentela sarà promosso a maitre :)

elle, in effetti il muffin alla brace mi manca. uno a zero per te :)

cincia, pare esista una foto trafugata da un amico. la sto facendo valutare da un esperto. poi apriamo la trattativa :)

debora, intendi il musicista? :D

mariella, ti vedo sul pezzo che più sul pezzo non si può!

ale-domani, temevo che il lamentela avrebbe fatto proseliti… :p

queen b, grazie, sei troppo carina! :)

sara fatina, e sì, è un pezzone malinconico-poetico…

ale, non ti ho mai detto che faccio un risotto che fa passare la fame per tre giorni? solo a guardarlo
;)

vale-sale, l’esecuzione è prevista per la prossima settimana. la eseguirà pippo baudo. ultimo desiderio? :)

mela, a parte gli occhiali anni ottanta del pigiama è stata davvero una serata da segnare sul calendario :)
un abbrazzo, a presto!

andy, tu me fai morì.
ti propongo di andarci insieme al lounge bar, previa cofana di fagioli. pensa che gioia quando verremo allontanati dal buttafuori :)

nella carissima, mi rendo conto che ci facciamo del male, eppure sanremo è uno spaccato della società che non vogliami perderci, giusto per capire in che mondo viviamo.
evviva le cene esotiche del pigiama! ah ah ah

CirINCIAMPAI ha detto...

l'esperto batte la fiacca?!?
su su su, ché la curiosità è femmina e non so fino a quando riesco a tenerla a bada.

ele78 ha detto...

Io quando metto gli occhiali più che incattivirmi sembro mia zia!! Forse devo cambiare montatura?
:-)

metiu (casalingo disperato) ha detto...

cincia, l'esperto è mancato improvvisamente. e prima di mancare ha ingerito la foto. toccherà farcene una ragione, è un momento difficile :D

ele, vai tranquilla: conosco un sacco di gente che ha una predilezione per le zie!
baci

CirINCIAMPAI ha detto...

Ucci ucci ucci sento odor di misteriucci..
Toccherà mica chiamare Giacobbo?!?

metiu (casalingo disperato) ha detto...

:) sos-giacobbo!